Francesco Alò ci parla di Triangle of Sadness, il film di Ruben Östlund con Woody Harrelson, Charlbi Dean, Harris Dickinson, presentato in concorso alla 75 esima edizione del Festival di Cannes.

TRIANGLE OF SADNESS: LA TRAMA

Una satira travolgente dove ruoli sociali e barriere di classe vanno in frantumi. Protagonisti del film sono una coppia di modelli, Carl e Yaya, invitati a partecipare a una crociera di lusso insieme a un bizzarro gruppo di nuovi ricchi. Tutto all’inizio sembra piacevole e “instagrammabile”, ma un evento catastrofico trasformerà il viaggio in un’avventura da incubo, in cui ogni gerarchia finirà per essere capovolta.