Annihilator #1, anteprima 01

“La penna è più potente della spada” dice un vecchio detto popolare. Perché le parole scritte possono lasciare ferite invisibili anche a distanza di molto tempo. Ferite che non riescono poi più a rimarginarsi. La storia della letteratura presenta molti esempi di scrittori così dediti alle proprie opere da annullare infine la propria identità. Da dare la vita per esse. Qualcosa di molto simile accade nella miniserie in sei numeri Annihilator, edita dalla Legendary Comics tra il 2014 e il 2015, sceneggiata da Grant Morrison e disegnata da Frazer Irving. Il progetto è stato di recente riproposto dalla casa editrice saldaPress in un volume cartonato.

La storia è incentrata su Ray Spass, uno scrittore e sceneggiatore cinematografico in crisi dopo i primi, effimeri successi. Credendo di essere una pedina importante di Hollywood, tanto da concedersi lussuose ville e stregate e presunti riti satanici, ma non capendo che in realtà è solo uno dei tanti sceneggiatori inglob...