Leone - Appunti di una vita, variant cover di Valerio Schiti

Molto spesso si pensa che il percorso creativo sia qualcosa di estremamente personale, in cui risulta difficile far posto ad altri, là dove dove è l’ego a farla da padrone. La creazione, secondo alcuni, inizia quando si lasciano cadere le briglie del controllo, eliminando qualunque vincolo di mediazione tra le parti per farla fluire, in modo che possa muoversi in libertà. In tal senso, Leone – Appunti di una vita, di Carmine Di Giandomenico e Francesco Colafella, è l’ennesima dimostrazione di come la bellezza nasca dall’incontro, soprattutto tra spiriti affini, e dal sapersi porre dei vincoli per farla emergere dal profondo di un racconto.

Sviluppato da ManFont ed edito da Shockdom, questo volume nasce dal bisogno degli autori di raccontare una storia che veda protagonista il nonno di uno dei due, Leone,  emigrante che come tanti altri nel Novecento ha lasciato l’Italia (nello specifico, l’Abruzzo) per andare a lavorare negli Stati Uniti d̵...