È morto a 80 anni David Soul, star della televisione e del cinema che ha segnato in particolare gli anni settanta del secolo scorso interpretando il biondo Kenneth “Hutch” Hutchinson nella serie tv Starsky & Hutch.

Nato David Richard Solberg nel 1943, aveva iniziato la sua carriera sul piccolo schermo, partecipando a numerose serie televisive (tra cui qualche puntata di Star Trek), arrivando poi alla popolarità massima nel 1975 con la serie Starsky & Hutch al fianco di Paul Michael Glaser. Sul grande schermo ha affiancato Clint Eastwood nel 1973 in Una 44 magnum per l’ispettore Callaghan. Negli anni ottanta aveva progressivamente abbandonato lo schermo preferendo la sua passione per la musica e il teatro, trasferendosi a Londra negli anni novanta.

Sul grande schermo lo abbiamo rivisto nel 2004 accanto allo storico partner Paul Michael Glaser con un cameo nel finale del film di Starsky & Hutch, che aveva come protagonisti Ben Stiller e Owen Wilson.

Fonte: TheGuardian