Ottime notizie per i fan di Halo che attendono con ansia la serie tv in sviluppo ormai da anni e finalmente pronta ad arrivare sugli schermi: sarà infatti Sky a trasmettere, contemporanea con gli Stati Uniti, il blockbuster con protagonista Pablo Schreiber tratto dalla saga videoludica di Xbox.

Halo: dove vedere la serie tv in Italia

Se negli Stati Uniti sarà la piattaforma streaming Paramount+ a proporre la serie dal 24 marzo, in Italia gli episodi saranno disponibili in streaming su Now e on demand su Sky in versione originale sottotitolata. Dal 28 marzo, poi, andrà in onda la versione doppiata in italiano sul canale televisivo Sky Atlantic. Ricordiamo che Paramount+ arriverà presto anche in Italia, come annunciato ad agosto, anche se per il momento non c’è ancora una data ufficiale:

Al momento del lancio, gli abbonati a Sky Cinema saranno automaticamente abbonati a Paramount+ senza costi aggiuntivi, e potranno beneficiare dell’accesso a due servizi premium con più di 10.000 ore di contenuti extra a un prezzo vantaggioso. Come parte della partnership appena siglata, i film di Paramount Pictures rimarranno disponibili su Sky Cinema nel Regno Unito e si uniranno a Sky Cinema in Germania e in Italia nel 2022. Tutti gli altri clienti Sky potranno abbonarsi a Paramount+ aggiungendolo al proprio abbonamento.

Nel comunicato di annuncio dell’uscita di Halo, si parla della disponibilità della serie su Now e on demand su Sky “prima del lancio di Paramount+ in Italia”, quindi potremmo ipotizzare che la piattaforma sia in arrivo nelle prossime settimane.

Ambientata nell’universo narrativo creato per la prima volta nel 2001 con il lancio del primo “Halo” per Xbox®, la serie mette in scena un epico conflitto del 26° secolo tra l’umanità e una minaccia aliena nota come Covenant.

Halo vede come protagonisti Pablo Schreiber (“American Gods”) nel ruolo del super soldato Master Chief; Natascha McElhone (“Californication”, “Hotel Portofino”, “Designated Survivor”) nei panni della dottoressa Halsey, brillante, tormentata e imperscrutabile creatrice dei super soldati Spartan; e Jen Taylor (serie di videogiochi “Halo”, RWBY) nei panni di Cortana, l’IA più avanzata nella storia umana e potenzialmente la chiave per la sopravvivenza della razza umana. Nel cast anche Bokeem Woodbine (“Fargo”), Shabana Azmi (“Fire”), Natasha Culzac (“The Witcher”), Olive Grey (“Half Moon Investigations”), Yerin Ha (“Reef Break”), Bentley Kalu (“Avengers: Age of Ultron”), Kate Kennedy (“Catastrophe”), Charlie Murphy (“Peaky Blinders”) e Danny Sapani (“Penny Dreadful”). Si uniscono al cast nei panni di personaggi originali della serie anche Ryan McParland (“6Degrees”), Burn Gorman (“The Expanse”) e Fiona O’Shaughnessy (“Nina Forever”).

La serie è stata già rinnovata per una seconda stagione prima ancora del debutto della prima. HALO è prodotta da SHOWTIME® in associazione con 343 Industries, insieme a Amblin Television di Steven Spielberg. Produttore esecutivo è Steven Kane, assieme a Steven Spielberg, Darryl Frank e Justin Falvey per Amblin Television in collaborazione con 343 Industries, il regista Otto Bathurst e Toby Leslie per One Big Picture, e Kyle Killen e Scott Pennington per Chapter Eleven. Kiki Wolfkill, Frank O’Connor e Bonnie Ross sono i produttori esecutivi lato 343 Industries. La distribuzione internazionale della serie è affidata a Paramount Global Distribution Group.