Ms. Marvel: Kevin Feige spiega la decisione di introdurre l’eroina nel MCU con una serie

ms marvel easter egg
Ms. Marvel
serie tv
Disney+
La serie Ms. Marvel debutterà l’8 giugno su Disney+ ed è stata presentata con una conferenza stampa che ha svelato qualche interessante retroscena sul progetto, tra cui il motivo per cui Kevin Feige ha deciso di introdurre la giovane supereroina nel MCU con una serie tv live-action.

All’evento hanno partecipato la protagonista Iman Vellani, i membri del cast Rish Shah, Yasmeen Fletcher, Matt Lintz, Mohan Kapur, Zenobia Shroff, e Saagar Shaikh; la produttrice e autrice Sana Amanat; Meera Menon che ha diretto due puntate; Bisha K. Ali che è stata a capo degli sceneggiatori e che fa parte del team dei produttori; i registi e produttori Adil El Arbi e Bilall Fallah; e Kevin Feige, produttore e presidente dei Marvel Studios.

Amanat ha aperto la conferenza stampa spiegando:

Quando io e Willow stavamo creando questo fumetto, anni fa, pensavamo che non saremmo andati oltre il numero 9: ‘Non importerà a nessuno’. Non si sa come, a Kevin Feige importava… Penso che ciò che amo sia il fatto che avesse persone provenienti da diversi background, persone che non erano mai andate in una fumetteria andavano a comprare Ms Marvel… Alcuni anni dopo, quando Kevin ci ha fatto sapere che voleva adattarlo in uno show, sono stata elettrizzata. Penso inoltre sia perfetta per una serie live-action.

Feige ha quindi spiegato perché ha scelto le avventure di Kamala Khan per uno show televisivo:

Dopo qualche anno ci sono delle reinterpretazioni di personaggi già esistenti, ma ogni tanto, più o meno ogni decennio, arriva un nuovo personaggio che conquista l’immaginazione e l’attenzione delle persone. Questo personaggio lo ha fatto. Quasi fin dai primi numeri le persone hanno iniziato a chiederci ‘Quando arriverà nel MCU Kamala Khan? Quando arriverà Ms. Marvel?’.

Il produttore ha aggiunto:

Era quindi inevitabile che quando è arrivata in scena Disney+ abbiamo colto l’occasione di raccontare la sua storia in sei episodi e poi la porteremo in un film. Sono così orgoglioso di portare nuovi personaggi sullo schermo. Penso sia importante. Voglio che le persone che non avevano mai pensato di guardare una produzione della Marvel lo facciano con questa e poi decidano di recuperare tutte le altre.

Il presidente dei Marvel Studios, parlando dell’atmosfera e delle caratteristiche della serie, particolarmente diverse rispetto a progetti precedenti come Moon Knight, ha quindi sottolineato:

L’obiettivo non è di offrire storie con al centro uno specifico gruppo di personaggi e la stessa atmosfera. Promette invece uno spirito, uno stile, un’atmosfera e un’emozione. O almeno spero. Penso sia davvero significativo proporre Ms. Marvel dopo Moon Knight, in particolare perché sono così unici e diversi. Questo è ciò che rende unico il mondo Marvel nei fumetti e ora il MCU.

Feige ha concluso:

Mi piace davvero molto quando le persone dicono parlando dei loro personaggi: ‘Sono tutti diversi’.

Che ne pensate della scelta di introdurre Ms. Marvel nel MCU con una serie tv? Lasciate un commento!

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

I film e le serie imperdibili

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.