La serie The Book of Boba Fett arriverà il 29 dicembre in streaming e il magazine Empire ha ora condiviso due nuove foto e alcune anticipazioni sull’atteso progetto prodotto per Disney+.

Nella scena sui titoli di coda del finale della seconda stagione di The Mandalorian è stato mostrato il cacciatore di taglie mentre, con l’aiuto di Fennec Shand, prendeva il posto di Bib Fortuna a capo del mondo criminale.

I creatori del progetto – Jon Favreau, Dave Filoni e il regista Robert Rodriguez – hanno ricordato che la storia proseguirà da quel momento. Favreau ha spiegato:

C’è un vuoto di potere perché Jabba the Hutt è uscito di scena. Jabba era chiaramente un leader forte e in grado di imporsi, di cui le persone avevano realmente paura e sembrava governare con il pugno di ferro. Togli qualcuno di quel tipo dall’ecosistema di Tatooine e hai l’opportunità che è matura nel genere gangster.

Il produttore ha inoltre aggiunto:

Anche se Boba Fett è un cacciatore di taglie davvero esperto non ha esperienza nel gestire un’organizzazione criminale o le forze a disposizione. Non è normalmente un esordiente, è un esperto in molte aree. Ma in questo caso sta cercando di compie una transizione in un’altra posizione.

Rodriguez ha sottolineato:

In questa stagione vedremo molto di più della sua vera personalità e lo si vedrà decisamente compiere una svolta verso un approccio “barbarico.

Che ne pensate delle anticipazioni riguardanti The Book of Boba Fett? Lasciate un commento!

The Book of Boba Fett, un’emozionante avventura dell’universo di Star Wars, segue il leggendario cacciatore di taglie Boba Fett e la mercenaria Fennec Shand farsi strada nel mondo sotterraneo della Galassia quando tornano sulle sabbie di Tatooine per rivendicare il territorio un tempo controllato da Jabba the Hutt e dal suo sindacato del crimine.

The Book of Boba Fett è interpretato da Temuera Morrison e Ming-Na Wen. Jon Favreau, Dave Filoni, Robert Rodriguez, Kathleen Kennedy e Colin Wilson sono gli executive producer. Karen Gilchrist e Carrie Beck sono le co-executive producer, mentre John Bartnicki è il produttore e John Hampian il coproduttore.

Fonte: Empire Online