Nel team della terza stagione di The Boys ci saranno alcuni degli autori che hanno contribuito al successo di Supernatural, dando così vita a una piccola reunion dello show targato The CW dietro le quinte.

L’adattamento dei fumetti è stato sviluppato da Eric Kripke, il creatore dello show con protagonisti i fratelli Winchester, e Variety ha ora svelato che Meredith Glynn, David Reed, e Jim Michaels sono stati coinvolti nella realizzazione delle puntate inedite.

Glynn è stata co-produttrice esecutiva e sceneggiatrice di Supernatural dal 2016 al 2020 e ora sarà nel team della produzione di The Boys. Reed ha avuto il ruolo di sceneggiatore e script coordinator dal 2019 al 2012 e ora è uno dei produttori esecutivi di The Boys, mentre Michaels è stato produttore dello show che si è concluso qualche mese da dal 2009 al 2020, entrando a far parte del team del progetto di Amazon con l’incarico di co-produttore esecutivo.

Tra le fila delle avventure degli individui dotati di poteri c’erano già Phil Sgriccia e Christopher Lennertz, anche loro a lungo nel team di Supernatural. Davanti la macchina da presa, come ormai i fan sanno da mesi, ci sarà invece Jensen Ackles che in The Boys avrà la parte di Soldier Boy.
Eric Kripke ha creato Supernatural, andata in onda per un totale di 327 puntate, e ne è stato lo showrunner fino alla quinta stagione.

Che ne pensate dell’arrivo di altri membri del team di Supernatural nel team di The Boys? Lasciate un commento!

Creata da Kripke, e prodotta a livello esecutivo da Seth Rogen ed Evan Goldberg, The Boys vede per protagonisti Karl UrbanJack QuaidAntony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. UsherLaz Alonso, Chace CrawfordTomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash.

La serie è tratta dall’omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson e mostra un mondo popolato da supereroi molto amati dalla gente, tutti ‘gestiti’ da un’azienda, la Vaught. Ogni ‘Super’ ha delle peculiarità, ma tutti hanno una cosa in comune: non sono ciò che sembrano, perché — a tratti — piuttosto che essere corretti e leali tendono a comportarsi come dei villain. Per contrastare e punire sia l’azienda alle loro spalle che i ‘Super’, degli ex agenti rimettono insieme la loro squadra, i ‘Boys’.

Ricordiamo che Amazon ha deciso di ordinare la produzione di una nuova serie che sarà incentrata su dei ‘Super’ molto giovani che frequentano un college ideato proprio per loro, che viene gestito dalla Vaught International. La descrizione del nuovo progetto spiega che il progetto è “in parte una serie sulla vita al college, e in parte Hunger Games”, ma “con tutto il cuore, la satira e l’indecenza di The Boys”. Lo show sarà ambientato “nell’unico ed esclusivo college americano per giovani supereroi”.

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda.

Fonte: Variety