Due dei membri del cast originale di The Flash, di cui sono stati protagonisti fino alle puntate attualmente in onda su The CW, hanno detto addio alla serie tratta dai fumetti della DC dopo sette stagioni.
Tom Cavanagh, interprete di Eobard Thawne/Reverse-Felsh, e Carlos Valdes, che ha la parte di Cisco Ramon, non torneranno infatti sul set per l’ottavo ciclo di puntate.

Valdes apparirà per l’ultima volta in veste di presenza regolare nello show nel season finale della settima stagione, mentre Cavanagh avrebbe dovuto, secondo le fonti di Deadline, dire addio al mondo della DC alla fine della sesta. L’attore aveva accennato alla situazione in un post condiviso su Instagram nel febbraio 2020, tuttavia lo scoppio della pandemia aveva modificato i piani degli sceneggiatori che si erano ritrovati alle prese con lo stop alla produzione.

 

Cavanagh ha smesso così di essere una presenza regolare nell’episodio intitolato Mother, ritornando in vesta di guest star. I produttori non hanno voluto rivelare quando è in programma l’ultima apparizione di Harrison Wells e hanno confermato che entrambi gli attori potrebbero tornare in futuro per alcune puntate.

Eric Wallace, produttore esecutivo e showrunner di The Flash, ha dichiarato:

Tom e Carl sono stati una parte essenziale del nostro show per sette stagioni e ne sentiremo enormemente la mancanza. Entrambi sono degli incredibili talenti che hanno creato dei personaggi amati dai fan e dagli spettatori in tutto il mondo. Ed è per questo che manterremo con gioia le porte aperte per eventuali apparizioni future.

Che ne pensate dell’addio dei due protagonisti di The Flash alla serie dopo sette stagioni? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie in onda su The CW grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline