La serie The Umbrella Academy tornerà con i dieci episodi che compongono la terza stagione e Netflix ha ora svelato gli attori che interpreteranno i membri della Sparrow Academy: Justin Cornwell, Britne Oldford, Jake Epstein, Genesis Rodriguez e Cazzie David. Nel cast ci sarà poi anche Justin H. Min, al suo ritorno nel mondo dello show creato per la piattaforma di streaming.

La storia si era infatti interrotta con i figli di Sir Reginald Hargreeves (Colm Feore) che ritornavano dal loro viaggio negli anni ’60 e scoprivano che la dimensione temporale era stata nuovamente modificata con numerosi cambiamenti, tra cui la nascita di un nuovo gruppo che comprendeva anche Ben (Min), in realtà morto.

I portavoce della piattaforma di streaming hanno ricordato che Ben, ovvero Sparrow n. 2, non è il ragazzo dolce che gli spettatori in passato hanno conosciuto e amato, ma un esperto in tattica machiavellico, avvolto dal corpo di un bel ragazzo con un’interiorità in tumulto. Vizioso, pragmatico e iper-vigilante, Ben è determinato a ottenere il suo status di leader a tutti i costi.

Cornwelll ha la parte di Marcus/Sparrow N.1, che è descritto come “affascinante, dal fisico scolpito e imponente”, oltre a essere “onesto, virtuoso ed esigente”. Marcus tiene unita la sua famiglia con delle capacità speciali, agisce con grazia ma è letale, un calcolatore che prova comunque compassione, intelligente e forte. Il giovane è disciplinato, razionale e in controllo, trasmettendo così sicurezza e leadership senza nemmeno dover alzare la voce.

Oldford interpreterà Fei/Sparrow N. 3, una donna che vede il mondo in un modo speciale e sembra una misantropa che preferirebbe rimanere sola piuttosto che trascorrere ogni secondo con gli altri. Fei, tuttavia, in fondo desidera solo avere un amico ed è, nella maggior parte dei casi, la persona più intelligente presente nella stanza ed è disposta a risolvere le cose.

Epstein avrà il ruolo di Alphonso/Sparrow N. 4, un uomo che ha trascorso molti anni combattendo il crimine e che è rimasto ferito dalle precedenti battaglie e possiede un senso dell’umorismo caustico e tagliente. La produzione ha sottolineato:

L’unica cosa che apprezza più delle discussioni verbali con chi è abbastanza stupido da irritarlo è una buona pizza e un pacco da sei di birra.

Sloane avrà la parte di Rodriguez/Sparrow N. 5, descritta come romantica, una sognatrice e che sente di avere uno scopo più grande, essendo così desiderosa di vedere il mondo e sperimentare la vita oltre il modo in cui è cresciuta, rimanendo legata all’Academy solo perché si sente obbligata nei confronti degli altri membri e per paura di causare problemi in famiglia.

David sarà Jaime/Sparrow N. 6, descritta come una “solitaria che si nasconde sotto il cappuccio di una felpa”. La giovane non parla molto perché non ne ha bisogno: ha un ringhio che suscita timore ed è descritta come intelligente, acuta e che trascorre la maggior parte del suo tempo libro con Alphonso.

Nelle puntate apparirà anche Sparrow N.7/Christopher, descritto come un Cubo di Psicronio che induce terrore esistenziale, entità dotata di poteri telecinetici dalle origini sconosciute che può congelare un’intera stanza e suscitare una paura paralizzante. In famiglia ha un ruolo da oracolo, offre ottimi consigli e diventa il mediatore. Per gli Sparrow è una presenza degna di fiducia e leale, ma come tutti loro è una forza da riconoscere.

Nel cast della serie – tratta dai fumetti di Gerard Way e Gabriel Bá – creata da Steve Blackman, coinvolto anche come showrunner, ci sono Elliot Page nella parte di Vanya, Tom Hopper che è Luther, David Castaneda nei panni di Diego, Emmy Raver-Lampman che interpreta Allison, Robert Sheehan che è Klaus, Aidan Gallagher nei panni di Cinque, Ritu Arya che è Lila e Adam Godley nel doppio ruolo di Pogo e Hargreeves.

Potete rimanere aggionati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Variety