will ferrellProprio mentre si avvicina l’addio a The Office per Steve Carell, un altro grande comico si prepara a partecipare a diversi episodi della serie della NBC.

Will Ferrell (Zoolander, Ricky Bobby, I Poliziotti di Riserva) interpreterà un personaggio che, secondo Deadline, avrà una evoluzione nell’arco di diversi episodi, e sarà “un manager inappropriato tanto quanto lo è Michael Scott, interpretato da Steve Carell”. Gli episodi saranno quattro, e uno sicuramente sarà successivo all’addio di Carell, in modo da aiutare a creare “un ponte” con i nuovi episodi.

Sembra che sia stato lo stesso Ferrell a proporsi: secondo il sito avrebbe chiamato i produttori spiegandogli di voler partecipare al canco del cigno di Carell, suo amico e collaboratore di lunga data (insieme hanno girato Anchorman). Ferrell e la NBC hanno un rapporto di lunga data: la carriera dell’attore è stata lanciata dal Saturday Night Live, e l’anno scorso ha fatto una comparsata in 30 Rock.

“Abbiamo trasformato Steve Carell da star del cinema a star della televisione,” commenta il produttore esecutivo di The Office Paul Lieberstein. “Siamo fieri di proseguire nella tradizione della serie di scoprire talenti famosi, e speriamo che una volta che l’America avrà dato un’occhiata a Will, vedranno una sessualità selvaggia come la vediamo noi!”

The Office va in onda ogni giovedì sera sulla NBC negli Stati Uniti. Attualmente è in corso la settima stagione, dall’episodio in onda questa sera (“The Seminar”) tornerà Ricky Gervais.

Fonte: Deadline