Fondazione 1×06 “Death and the Maiden”: la recensione

Ognuno affronta la sua crisi in Fondazione. E sono crisi di vario genere, personali, politiche, militari, religiose. In una galassia abituata alla stasi, come il governo dell’imperatore ha stabilito, la scrittura della serie inizia a raccontare piccoli mutamenti. Sono eccezioni alla regola che, sommate, raccontano che qualcosa sta cambiando, che è possibile concepire nuove forme del potere. Per narrare tutto questo, nell’episodio Death and the Maiden, Fondazione gioca molto con le regole prestabilite. Differenze tra i cloni, nuove motivazioni per gli assalitori, e ruoli più individuali che potrebbero mutare gli eventi della storia in contrapposizione ai comportamenti delle masse. Ormai sembra chiaro che tutta la prima stagione della serie sarà dedicata a raccontare la prima crisi.

Ancora una volta, la vicenda è divisa in tre parti. E la tripartizio...