Il debutto del nuovo Two and a Half Men negli Stati Uniti con Ashton Kutcher in sostituzione di Charlie Sheen è stato un successo strepitoso per la CBS: la premiere della nona stagione, chiaramente “drogata” dalla curiosità intorno all’episodio e dall’enorme campagna pubblicitaria degli ultimi mesi (tra promo, cartellonistica, comparsate del cast in numerose trasmissioni e soprattutto gli interventi durante gli Emmy), è stata vista da ben 28.7 milioni di spettatori unici (incluse le visioni DVR nella stessa sera) con un rating di 10.7 nella fascia 18-49, più del doppio della premiere dell’anno scorso (+110%). La premiere più vista degli ultimi sei anni in tutte le televisioni degli Stati Uniti sin dal debutto della seconda stagione di Desperate Housewives. Ma tutto questo era più o meno atteso: il punto sarà vedere come e quanto reggerà la serie senza Charlie Sheen.

La serata sulla CBS è continuata poi con la nuova comedy 2 Broke Girls, che è stata vista d...