Legends of Tomorrow: cosa ci aspetta nella folle 6^ stagione

A quanto emerge da una recente intervista di EW rilasciata da Phil Klemmer, co-showrunner di Legends of Tomorrow, la trama del rapimento di Sara Lance (Caity Lotz) non dovrebbe trascinarsi troppo a lungo nella 6^ stagione, ma la risoluzione di questo mistero sarà anche ciò che porterà nuovamente le Leggende a dover salvare il mondo da un guaio combinato da loro. Gli stessi alieni responsabili della sparizione di Sara, finiranno infatti per essere liberati nel tempo, diventando il nuovo nemico da affrontare in questa stagione.

All’equipaggio della Waverider si aggiungerà, non a caso, un nuovo membro:  la texana Esperanza “Spooner” Cruz (Lisseth Chavez) un’esperta di alieni/cospirazionista co il potere di comunicare con le creature di altri pianeti.

“Avremo anche un grande antagonista che ha messo gli occhi su Sara da molto tempo,” ha rivelato Klemmer, un nuovo personaggio di nome Bishop, interpretato da Raffi Barsoumian, e descritto come un genio che ha visto la fine del mondo e che è convinto di poterlo salvare ma che, nonostante il suo professato amore per l’umanità, non è un gran che a trattare con le persone. Bishop finge di essere un viveur alla moda, con un certo gusto per il buon cognac ed una invidiabile collezioni di vinili, ma in realtà è un sadico egomaniaco che tratta tutte le creature viventi – umani ed alieni – come delle  personali cavie viventi e Sara non sarà presa di mira da questo nuovo cattivo per farne una vittima, ma una sua alleata.

“Bishop  pensa di voler salvare l’umanità per ragioni altruistiche ed è convinto che Sara gli sia necessaria per questo fine. Ovviamente si rivelerà completamente fuori controllo, ma sarà completamente affascinato da lei, anche se non in senso romantico. Anche se Sara riuscirà a sfuggire ai suoi artigli, non significa che Bishop  rinunci ai suoi piani e lei dovrà comunque affrontarne le conseguenze della sua brutta avventura per tutta la stagione,” ha aggiunto il co-showrunner.

Uno degli appuntamenti più attesi della 6^ stagione di Legends of Tomorrow sarà una puntata musicata ed animata in stile Disney diretta da Caity Lotz:
“Ci saranno delle bellissime canzoni ed Astra, interpretata da Olivia Swann, sarà la nostra versione di una principessa Dinsey,” ha anticipato Klemmer, raccontando come l’idea di questa puntata sia nata da una battuta.

“All’inizio avevamo pensato all’episodio come ad una normale avventura live-action, ma più si andava avanti, più diventava difficile continuare ad immaginarla così, tanto che me ne sono uscito con un: ‘Ragazzi, sembra che stiamo parlando di un film della Dinsey anni Novanta!’ Poi per scherzo ho aggiunto: ‘Perché non assumiamo qualche animatore della Dinsey di quegli anni ormai in pensione e non facciamo una cosa in quello stile?’.”

Ma l’episodio animato non sarà l’unico folle concept a divertire i fan nella 6^ stagione di Legends of Tomorrow, il co-showrunner ha infatti anticipato come vedremo qualcosa in stile Cluedo (il gioco da tavolo), un episodio in cui Constantine (Matt Ryan) si ritroverà nella Spagna della Guerra Civile, un altro in cui le Leggende visiteranno una competizione canora di nome Da Throne ed uno che vedrà al centro della narrazione un piccolo alieno stile Baby Yoda, ma in una versione decisamente più sinistra rispetto al dolce protagonista di The Mandalorian. La creatura se ne andrà in giro per il tempo finendo per interferire con il carattere e la personalità di Behrad Tarazi (Shayan Sobhian).

“Nell’episodio in cui vedremo l’adorabile alieno, che sfortunatamente non ha nulla a che vedere con Baby Yoda, esploreremo anche una timeline in cui la storia di origine di Behrad verrà cambiata, trasformandolo in un’altra persona,” ha spiegato Klemmer che ha anche chiarito come la 6^ stagione di Legends of Tomorrow sarà comunque principalmente incentrata su una grande caccia agli alieni:

“Penso che l’idea degli alieni sfidi a riflettere su cosa significhi essere un terrestre. A rischio di sembrare un ‘abbracciatore di alberi‘, mentre parlavamo di questi alieni ciò a cui stavamo davvero pensando era il tema dell’ambientalismo. Questo è stato un anno difficile per diverse ragioni, essere attaccati da qualcosa che viene dal nostro stesso mondo obbliga a riconsiderare perché trascorriamo così tanto tempo a farci del male come specie. Di nuovo, non voglio calcare troppo su questo tema, ma non volevamo solo raccontare una storia di rapimenti e avventure. La premessa del nostro show è che dobbiamo aggiustare la storia! E dopo 6 stagioni dobbiamo ogni volta tornare a domandarci cosa fare con quella parte della storia sbagliata e che non necessiterebbe di essere “aggiustata“? Cosa facciamo di quei momenti in cui questa banda di antieroi multietnici, di genere e sessualità diverse arrivano in luoghi in cui non sono i benvenuti? In retrospettiva sono molto contento che abbiamo scelto questo tema degli alieni”.

La 6^ stagione di Legends of Tomorrow debutterà negli Stati Uniti domenica 2 maggio su The CW.