Oltre ad Avengers 4, rivedremo il compianto Stan Lee anche in Ralph Spacca Internet.

Come rivelato dal co-regista Rick Moore a TheWrap, il fumettista ha girato un cammeo per il film, anche se non è riuscito a vederlo in tempo:

Non l’ha visto. Quella scena adesso è molto toccante vista la sua dipartita, ed è stata un’occasione speciale averlo a bordo nel nostro film.

L’altro regista Phil Johnston ha poi parlato di un’idea scartata per il suo cammeo:

Per un momento avevamo un’attrazione intitolata “Marvelizzati”, dove un avatar umano poteva attraversare un metal detector e diventare un personaggio Marvel. Anche Stan Lee avrebbe dovuto attraversare il Marvelizzatore, ma poi abbiamo deciso di non usare quella scena. E così, visto che volevamo avere Stan Lee nel film dal momento che lo amiamo, abbiamo pensato fosse appropriato dargli un cammeo più nel suo stile.

Ralph Spacca Internet uscirà il 21 novembre negli USA, il 1° gennaio 2019 in Italia.

Nel film Disney Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 il pubblico lascerà la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero di Ralph. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz, Ralph dovrà rischiare tutto viaggiando per il World Wide Web alla ricerca di un pezzo di ricambio necessario a salvare “Sugar Rush”, il videogioco di Vanellope. Finiti in una situazione fuori dalla loro portata, Ralph e Vanellope dovranno fare affidamento sui cittadini di Internet che li aiuteranno a navigare in rete nella giusta direzione.

Diretto da Rich Moore e Phil Johnson e prodotto da Clark Spencer, il film è ambientato sei anni dopo i fatti del primo (proprio come la distanza tra il primo e il secondo film); quando un router wi-fi viene collegato alla sala giochi dove vivono i personaggi, Ralph e Vanellope intraprendono una nuova avventura.

I due lasciano infatti la sala giochi di Litwak avventurandosi nel misterioso ed eccitante mondo di internet. Dovranno rischiare tutto ciò che hanno viaggiando nel world wide web in cerca di un pezzo di ricambio per riparare il videogioco di Vanellope, Sugar Rush. Si affideranno ai cittadini di internet per navigare, e incontreranno un’imprenditrice del web chiamata Yesss (Taraji P. Henson), algoritmo a capo del sito BuzzzTube.

 

Consigliati dalla redazione