Alla fine è arrivato. Senza alcun tipo di annuncio da parte dei Marvel Studios e solamente anticipato da voci di corridoio, il trailer di Avengers 4 ha poche ore fa fatto il suo debutto online.

Il teaser fa particolarmente leva sul fattore emozione esaltato dalla potentissima colonna sonora firmata ancora una volta – dopo Infinity War – da Audiomachine (il brano è “So Say We All”).

Nonostante i 2 minuti e 30 secondi di durata l’anteprima dice decisamente poco sulla storia del sequel Marvel, ma tiene fede alle promesse mostrando esclusivamente i supereroi sopravvissuti alla Decimazione. La sensazione (e la speranza) è che la campagna promozionale prosegua su questa strada e decida di glissare su tutti gli sviluppi del secondo e terzo atto della pellicola.

L’appuntamento è fissato per l’Italia al 24 aprile 2019, per gli Stati Uniti al 26 aprile.

A seguire vi proponiamo un’analisi nel dettaglio delle inquadrature presenti. Visto che ci addentreremo nel territorio delle speculazioni e faremo riferimento ad alcune foto dal set, l’analisi potrebbe risultare spoilerosa.

***

Tony Stark alla deriva

Sembrava che sarebbe stato facile, che con l’aiuto di Nebula Tony Stark sarebbe tornato sulla Terra in men che non si dica. I fratelli Russo invece ci colgono alla sprovvista mostrandoci il nostro genio miliardario alla deriva sulla…Benatar, la navicella dei Guardiani della Galassia.

 

Un messaggio per Pepper

 

 

Nebula

 

La pace di Thanos 

Thanos ha fatto quello che aveva annunciato. Ha sterminato il 50% di tutti gli esseri viventi e adesso si gode la sua pace, contemplando l’universo. Qui notiamo la sua armatura “appesa al chiodo” come uno Spaventapassari.

Si tratta di un’immagine presa pari pari dai fumetti:

Ecco anche un’inquadratura con Thanos in versione “Gladiatore” che passeggia tra i campi (da notare il guanto dell’Infinito che risulta ancora danneggiato). Notate poi l’andatura: il Titano sta zoppicando!

 

La Residenza degli Avengers

Erba incolta, fontane spente, edifici anneriti. Il quartier generale dei Vendicatori è in evidente stato di decadenza e la cosa lascia pensare che sia passato un po’ di tempo dalla Decimazione. Non anni, ma almeno qualche mese.

Nella gallerie qui in alto potete fare un confronto con la residenza negli altri film Marvel.

 

Vendicatori abbattuti

 

 

Un grande ritorno

 

Un arrivo a sorpresa

 

Uniti per l’ultima volta

 

 

Il titolo

Alla fine, il titolo del film si è davvero rivelato Endgame. Qualcosa ci dice che la decisione non sia stata presa così facilmente e che le cose siano cambiate un po’ in corso d’opera. I fratelli Russo hanno sin da subito mantenuto il più stretto riserbo sulla cosa, arrivando a negare alcuni mesi fa che si trattasse di una parola pronunciata in Avengers: Infinity War. “Endgame” (fine dei giochi) è effettivamente una parola pronunciata da Doctor Strange nel film, subito dopo aver consegnato la Gemma del Tempo a Thanos, perciò qualcosa effettivamente non quadra.

Una delle prime attestazioni del titolo in questione risale allo scorso maggio, quando alcuni fan avevano proposto Endgame come titolo dopo aver visto al cinema il film dei fratelli Russo. A fine giugno, poi, il direttore della fotografia del quarto film Trent Opaloch aveva gettato benzina sul fuoco inserendo “Avengers: Endgame” nel suo curriculum. Inutile dire che la voce è stata rimossa nel giro di pochissimo, ma oramai il danno era stato fatto.

Finito il silenzio la stampa, la speranza è che i Russo prima o poi si pronuncino sulla questione.

Qualcosa non torna

Uno dei fotogrammi del trailer è decisamente criptico. A primo impatto questo potrebbe sembrare un video da una telecamera di sorveglianza che mostra Scott Lang davanti al portone della residenza degli Avengers. Perché, allora, il filmato riporta un minutaggio come se si trattasse di un video registrato? E perché in alto a sinistra reca la scritta STRAT 1S03 (non 1983) – ARCHIVE? Si tratta di un filmato d’archivio? I conti non tornano.

In ogni caso, i Marvel Studios hanno già dimostrato di saper manipolare diligentemente il materiale da mostrare ai fan per preservarli da troppe anticipazioni: quante sequenze in questo trailer sono state appositamente inserite e montate con il fine del depistaggio?

Una cosa su cui riflettere…

 

E il prossimo trailer?

Se la campagna promozionale seguirà lo stesso schema di Avengers: Infinity War, il prossimo passo sarà uno spot al Super Bowl previsto per il 3 febbraio 2019. Nelle prossime ore, intanto, arriverà anche il primo trailer di Spider-Man: Far From Home.

 

***

Avengers: Endgame sarà nei cinema italiani il 24 aprile 2019. Quanto attendete la pellicola? Ditecelo nei commenti!

LEGGI ANCHE

Il film è stato diretto da Anthony e Joe Russo ed è stato scritto da Christopher Markus e Stephen McFeely. Tra i produttori esecutivi anche Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man.

 

Consigliati dalla redazione