Considerate le scarse performance commerciali di Transformers: L’Ultimo Cavaliere, 605 milioni di dollari incassati a fronte di un budget di 217 esclusa P&A, e l’arrivo di Bumblebee nei cinema lo scorso dicembre, pareva che la Paramount fosse decisa a non sviluppare altri progetti legati al filone principale lanciato da Michael Bay.

Ma, a quanto pare, non è così.

Durante la promozione stampa giapponese di Bumblebee, nella terra del Sol Levante lo spin-off/prequel uscirà il 22 marzo, il produttore Lorenzo Di Bonaventura ha spiegato cosa c’è in cantiere presso la Paramount:

Stiamo già lavorando a due progetti di cui stiamo sviluppando le sceneggiature. Uno sarà il nuovo capitolo della saga principale, che seguirà gli eventi di L’Ultimo Cavaliere, l’altro è un sequel di Bumblebee. Quindi stiamo ragionando in termini di pellicole dove Optimus Prime e Bumblebee saranno compari e quelli solitari che parleranno anche di come gli esseri umani vengono coinvolti nei loro drammi.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione