Due anni dopo aver riacquisito i diritti di sfruttamento di Il Signore delle Mosche, la Warner Bros. sta premendo l’acceleratore sul nuovo adattamento del celebre romanzo di William Golding del 1952 che ha per protagonisti un gruppo di ragazzi inglesi bloccati su un’isola deserta che tentano di autogovernarsi, e secondo quanto riporta Variety Luca Guadagnino è in trattative per dirigere e produrre il film insieme a Marco Morabito.

Know Universe, casa di produzione di Lindsey Beer, Nicole Perlman e Geneva Robertson-Dworet, è a sua volta in trattative per occuparsi della produzione esecutiva della pellicola.

La Warner Bros. aveva già curato l’adattamento cinematografico del 1990, diretto da Henry Hook. Riacquisendo i diritti nel 2017, la major aveva pensato di realizzare un film tutto al femminile, ma a quanto pare i piani sono cambiati. L’idea di Guadagnino e di Known Universe è quella di realizzare un film molto fedele al testo originale, anche se con un linguaggio cinematografico molto più attuale.

Se l’accordo venisse siglato, il regista dovrebbe comunque prima terminare il proprio lavoro sulla miniserie della HBO We Are Who We Are, attualmente in pre-produzione. Guadagnino sta anche lavorando a un altro film, Blood on the Tracks.

Vi terremo aggiornati!

 

Consigliati dalla redazione