Qualche giorno fa un articolo del Wall Street Journal ha messo in luce le specifiche clausole contrattuali di The Rock e Jason Statham (ma anche Vin Diesel) per Fast & Furious: Hobbs & Shaw, l’atteso spin-off della saga che approderà nei cinema dello stivale a partire dall’8 agosto.

Riassumendo: stando a questi caveat le tre star non possono mai risultare perdenti in una lotta e non possono neanche incassare troppe botte.

La questione ha avuto logicamente una certa risonanza tanto che i tre attori sono stati presi in giro su Twitter da Dave Bautista:

 

 

 

Lo stesso Dwayne Johnson, nelle ore scorse, ha ironizzato sulla vicenda nel momento in cui è stato chiamato in causa su Twitter da Jen Yamato del Los Angeles Times.

Rispondendo alla giornalista ha detto:

Jen! In questa scena, in realtà, dovevo cantare al karaoke una canzone su Jason Statham intitolata “Jason sei una testa di ca**o sta sera così come ogni sera per quel che mi riguarda, quindi vaffan**lo!” ma a quanto pare è stata ritenuta equivalente al “perdere una lotta” e l’abbiamo dovuta togliere perché violava le condizioni del suo contratto!

 

 

La sinossi e alcuni dati di produzione di Fast & Furious: Hobbs & Shaw con The Rock:

Dopo otto film che hanno incassato quasi 5 miliardi di dollari in tutto il mondo, la serie cinematografica Fast & Furious presenta ora il suo primo film che non è un capitolo della stessa, ma una nuova storia indipendente con Dwayne Johnson e Jason Statham che tornano nei loro ruoli di Luke Hobbs e Deckard Shaw in Fast & Furious – Hobbs & Shaw.

Da quando il corpulento veterano del dipartimento di polizia Hobbs (Johnson), fedele agente del Diplomatic Security Service americano, e il fuorilegge Shaw (Statham), ex membro delle forze speciali britanniche, si sono affrontati per la prima volta nel film Fast & Furious 7 del 2015, i due si sono scambiati battute e non si sono risparmiati colpi bassi nel tentativo di annientarsi a vicenda.

Ma quando l’anarchico Brixton (Idris Elba), cyber-geneticamente potenziato, ottiene il controllo di una insidiosa arma biologica che potrebbe modificare per sempre l’umanità – e riesce a surclassare una brillante e indomita agente del MI6 (Vanessa Kirby della serie TV The Crown), che oltretutto è la sorella di Shaw – questi due nemici giurati saranno costretti ad allearsi per annientare l’unico cattivo che potrebbe essere ancor più cattivo di loro.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw spalanca una nuova porta nell’universo di Fast propagando l’azione tipica della serie in tutto il mondo, da Los Angeles a Londra e dalle desolate e tossiche lande di Chernobyl, alla lussureggiante bellezza delle Isole Samoa.

Diretto da David Leitch (Deadpool 2) da una sceneggiatura del navigato architetto della narrativa di Fast & Furious Chris Morgan, il film è prodotto da Morgan, Johnson, Statham e Hiram Garcia. I produttori esecutivi sono Kelly McCormick, Dany Garcia, Steven Chasman, Ethan Smith e Ainsley Davies.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!