Netflix ha dato il via libera al sequel di La Babysitter, la commedia horror uscita due anni fa sulla piattaforma streaming. Nonostante non sia stata particolarmente apprezzata dalla critica, la pellicola è stata chiaramente un successo tra il pubblico, tanto che ora Netflix starebbe premendo l’acceleratore per mettere in produzione il sequel quanto prima.

Alla regia vi sarà ancora McG, come riferisce Bloody Disgusting. Il casting è in corso, le riprese inizieranno a ottobre e dureranno fino al Ringraziamento. Il sequel verrà scritto da Dan Lagana.

Vi riproponiamo la sinossi di La Babysitter:

Cole è follemente innamorato della sua babysitter Bee. È fichissima e fantastica in cose in cui Cole non lo è. Una sera, mentre Bee fa la babysitter, Cole assiste all’inimmaginabile. Ora deve sopravvivere una notte piena di primi baci, primi cuori infranti e primi incontri con maniaci assassini.

Judah Lewis interpreta Cole, mentre Samara Weaving è Bee. I suoi amici maniaci assassini sono Bella Thorne, Andrew Bachelor, Robbie Amell e Hana Mae Lee.

Scritto da Brian Duffield e diretto da McG, il film doveva uscire al cinema con la New Line Cinema ma ha fatto il suo debutto a ottobre 2017 su Netflix.

LA BABYSITTER: IN ATTESA DEL SEQUEL, IL TRAILER DEL PRIMO FILM