Gemini Man si prepara a uscire nei cinema di tutto il mondo, eppure non una sola sala negli Stati Uniti lo proietterà nel formato in cui stato concepito, e cioè in 4K 3D a 120 fotogrammi al secondo. E non è tutto: saranno solo 14 i cinema che lo proietteranno in una versione simile a quella voluta da Ang Lee, e cioè in 2K 3D a 120 fotogrammi al secondo. Si tratta di queste sale, tutte appartenenti al circuito AMC:

  • AMC Aventura Mall 24 – Miami, FL
  • AMC Century City 15 – Los Angeles, CA
  • AMC Del Amo 18 – Los Angeles, CA
  • AMC Disney Springs 24 – Orlando, FL
  • AMC Elmwood Palace 20 – New Orleans, LA
  • AMC Flatiron Crossing 14 – Denver, CO
  • AMC Hawthorn 12 – Chicago, IL
  • AMC Lincoln Square 13 – New York, NY
  • AMC Metreon 16 – San Francisco, CA
  • AMC North Point 12 – Atlanta, GA
  • AMC River East 21 – Chicago, IL
  • AMC Town Square 18 – Las Vegas, NV
  • AMC White Marsh 16 – Baltimore, MD
  • AMC Willowbrook 24 – Houston, TX

Rispetto ad altri film ad ampia distribuzione in HFR 3D come Lo Hobbit (che uscì in decisamente più cinema in quel formato), Gemini Man ha fatto un passo tecnologico in avanti in quanto presentato a 120 fotogrammi al secondo (Lo Hobbit era a 48), ma i cinema americani non sono equipaggiati per questo formato. Notizia che non piacerà a James Cameron, che per i sequel di Avatar sta sperimentando con l’HFR 3D.

Ci saranno comunque cinema che proporranno Gemini Man in 4K senza il 3D e l’HFR, ma ripetiamo che non si tratta del formato in cui è stato concepito. Purtroppo anche in Italia saranno pochissime le sale che proporranno il film in HFR 3D (che ora viene definito 3D+), l’elenco è disponibile sul sito ufficiale e se sarete fortunati troverete una sala non troppo distante da casa vostra.

PARLIAMO DEL FORMATO DI GEMINI MAN IN QUESTI DUE ARTICOLI

Fonte: Polygon

Consigliati dalla redazione