Eddie Murphy è attualmente su Netflix con il biopic Dolemite is my name (LEGGI LA RECENSIONE), ma a dicembre del 2020 lo ritroveremo sul grande schermo con Il Principe Cerca Moglie 2, sequel della leggendaria pellicola di John Landis uscita nel 1988 in cui vestirà di nuovo i panni del Principe Akeem (e non solo).

In un nuovo appuntamento della rubrica Actors on Actors di Variety, Eddie Murphy ha brevemente parlato del film insieme al collega Antonio Banderas dichiarandosi entusiasta di questa nuova fatica:

Ho cercato una maniera per unire tutti i puntini – e penso sia una sorta di record, non so neanche se ci sia stato un sequel di un film fatto 30 anni dopo – ed è quello a cui stiamo lavorando or ora. Sono al settimo cielo per come sta venendo fuori. Ho lavorato con lo stesso regista di Dolemite is my name [Craig Brewer, ndr.] e alcuni degli attori. Dolemite è andato così bene che abbiamo deciso di collaborare ancora per questo nuovo progetto.

A inizio ottobre, Eddie Murphy ha dichiarato in un’intervista che dopo Il Principe Cerca Moglie 2, si dedicherà a Beverly Hills Cop 4.

Ecco le sue parole:

Dopo Il Principe Cerca Moglie 2, faremo Beverly Hills Cop e poi il piano è quello di tornare sul palco e fare stand up comedy. Che è quello a cui mi dedicherò maggiormente in futuro, insieme a Beverly Hills Cop. È quello che continuo a dire, ovvero che guardo a questi film e al Saturday Night Live come alla chiusura di un libro così se dovessi decidere di restarmene in panciolle per sempre su una poltrona avrò chiuso su una nota divertente e potrò fare stand up qualora dovessi sentirmi creativo. Posso lavorare con la stand up e poi, magari, tornare al cinema se qualche incredibile filmmaker dovesse arrivare con delle proposte interessanti o se ci fosse un’opportunità irrinunciabile. Ma non ho intenzione di fare due, tre film all’anno come facevo da giovane, perché voglio davvero starmene a casa con la famiglia.

Nel cast della pellicola troviamo anche Arsenio Hall, Nomzamo Mbatha, Garcelle Beauvais, Kiki Layne, Wesley Snipes, Jermaine Fowler, Rick Ross, Teyana Taylor e Michael Blackson, che si aggiungeranno a James Earl Jones, Paul Bates, Shari Headley e Louie Anderson.

Il film sarà nei cinema statunitensi il 18 dicembre 2020.

Nel sequel, il principe africano Akeem (Eddie Murphy) scopre di avere un figlio e torna in America per incontrare questo improbabile erede al trono di Zamunda, un ragazzo della strada di nome Lavelle.

Consigliati dalla redazione