Qualche ora fa, Brad Pitt ha vinto il premio come Miglior Attore non Protagonista durante la 26esima edizione degli Screen Actors Guild Awards, i premi del potente sindacato degli attori che rappresentano un forte indicatore alla corsa agli Oscar, grazie all’interpretazione di Cliff Booth in C’era una volta a Hollywood, il nuovo film di Quentin Tarantino.

Nel discorso di ringraziamento, Brad Pitt si è divertito a prendere in giro Quentin Tarantino e la sua ben nota attrazione per i piedi femminili oltre a specificare, con ironia, che aggiungerà questo prestigioso riconoscimento al suo profilo Tinder..

Devo aggiungere questa cosa al mio profilo Tinder. Ringrazio tutti e tutte voi, i miei fratelli e sorelle. Volevo dirvi che io guardo tutto, vi guardo tutti e ho trovato le vostre performance davvero magnetiche. Per questo vi ringrazio. Poi volevo ringraziare anche le mie co-star: Leo, Margot Robbie, i piedi di Margot Robbie, i piedi di Margaret Qualley e quelli di Dakota Fanning. Dico davvero, Quentin ha separato più donne dalle loro scarpe che i controlli della TSA negli aeroporti.

Trovate il discorso integrale dell’attore qua sotto:

 

 

C’Era una Volta a… Hollywood, la sinossi ufficiale del film di Quentin Tarantino:

DiCaprio interpreta Rick Dalton, un attore che ha avuto successo con una serie western e vuole debuttare al cinema nella Hollywood del 1969. Pitt è la sua spalla Cliff Booth, che fa anche la controfigura e lo stuntman e ha lo stesso obiettivo di Dalton. L’orribile omicidio di Sharon Tate (vicina di casa di Rick nel film, interpretata da Margot Robbie) e di quattro suoi amici per mano dei seguaci di Charles Manson fa da sfondo alle vicende dei due.

Nel cast anche Al Pacino (l’agente del personaggio di DiCaprio) Damian Lewis (l’attore Steve McQueen), Dakota Fanning (Squeaky Fromme, membro della “famiglia” Manson che cercò di uccidere il presidente Gerald Ford), Nicholas Hammond (regista Sam Wanamaker), Emile Hirsch (l’hair stylist Jay Sebring, una delle vittime degli omicidi Tate), Luke Perry (Scott Lancer), Clifton Collins Jr. (Ernesto The Mexican Vaquero) e Keith Jefferson (il Pirata di Terra Keith), Burt Reynolds, Timothy Olyphant, Tim Roth, Kurt Russell e Michael Madsen.

Come produttori figurano David Heyman (Harry Potter e Animali Fantastici), Tarantino e Shannon McIntosh, mentre Georgia Kacandes sarà produttrice esecutiva.