Sappiamo bene che la saga del Pianeta delle Scimmie continuerà anche ora che la 20th Century Fox è stata acquistata dalla Disney diventando l’etichetta 20Th Century Studios. A dicembre Deadline rivelava infatti che la major aveva affidato al regista Wes Ball un nuovo film del franchise, ancora nelle primissime fasi di sviluppo, tanto che non era chiaro se si tratterà di un sequel degli eventi The War – Il Pianeta delle Scimmie oppure un completo reboot.

La risposta potrebbe essere arrivata da un nuovo report di DiscussingFilm dedicato all’ingresso, nel cast tecnico della pellicola, dello scenografo Daniel Dorrance, già collaboratore di Wes Ball in due film della saga di Maze Runner che avrebbe dovuto lavorare anche a Mouse Guard, il film Fox da 170 milioni di dollari che Wes Ball avrebbe dovuto dirigere, ma che la Disney ha poi deciso di bloccare.

Nel pezzo viene specificato che si tratterà di un effettivo reboot e che le riprese dovrebbero partire verso la fine dell’anno in maniera tale da portare il lungometraggio nelle sale nel 2022.

Ball, a dicembre, commentava così l’incarico ricevuto dalla Casa di Topolino:

Vi dirò questo circa le Scimmie. Sono cresciuto con i film originali e ho letteralmente adorato la Trilogia precedente. Avrei accettato questo incarico solo se avessi sentito di poter offrire qualcosa di speciale rendendo onore, allo stesso tempo, a quello che è stato fatto in precedenza. Abbiamo per le mani qualcosa che sta assumendo la forma di un fantastico capitolo di questo franchise. E di sicuro non guasta il fatto che sono amico di tutte le persone che hanno lavorato a questi film.

Il franchise, dopo il tentativo di reboot/remake del 2001 diretto da Tim Burton, è stata rilanciata nel 2011 con L’Alba del Pianeta delle Scimmie di Rupert Wyatt, a cui hanno fatto seguito Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie del 2014 e The War – Il pianeta delle scimmie del 2017, entrambi diretti da Matt Reeves.

Cosa ne pensate dell’arrivo di un reboot della popolare saga de Il Pianeta delle Scimmie? Potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto.