L’emergenza Coronavirus ha fermato le produzioni cinematografiche e televisive in buona parte del pianeta (solo in Cina qualcosa sta riprendendo in questi giorni), scombussolando l’intero calendario delle uscite, e c’è un franchise in particolare che ne sta risentendo: quello dei Marvel Studios. Da oltre un decennio la casa di produzione (diventata una divisione della Disney) ha messo in moto una macchina ben oliata in grado di realizzare più film in contemporanea distribuendoli in tutto il mondo. Un colosso che nel 2020 ha fatto arrivare in sala Captain Marvel, Avengers: Endgame e, in collaborazione con la Sony, Spider-Man: Far From Home, annunciando nel frattempo i piani per la fase 4 dell’Universo Marvel, che per la prima volta includerà film e serie tv (grazie al lancio globale della piattaforma streaming Disney+, arrivata in Italia pochi giorni fa).

Per realizzare un progetto così ambizioso la stessa azienda si è riorganizzata nei mesi scorsi, con la promozione di Feige a direttore creativo dell’intera Marvel e la chiusura di Marvel Television (divisione diventata ormai ridondante). Il lancio della Fase 4 doveva avvenire quest’anno, con l’uscita di Black Widow a maggio, di The Falcon and the Winter Soldier ad agosto su Disney+, di Gli Eterni a novembre e di WandaVision a dicembre su Disney+, ma qualche giorno fa la Disney ha annunciato uno slittamento dell’intero calendario, inclusi i film Marvel. Questo non solo per aspettare che riaprano i cinema, ma anche per dare il tempo ai Marvel Studios di riprendere le attività produttive, che secondo alcune fonti non è previsto ripartano prima di settembre (quindi sei mesi). Questa la situazione aggiornata, per quanto ne sappiamo, dei vari progetti:

Nel frattempo, in occasione del lancio francese di Disney+ sono state confermate alcune date delle prossime serie tv già diffuse qualche settimana fa: Loki e What If? arriveranno nel 2021, così come Hawkeye, mentre Ms. Marvel, She-Hulk e Moon Knight arriveranno nel 2022. Ovviamente dando per scontato che i Marvel Studios possano ripartire con le produzioni entro sei mesi, ecco quindi che il calendario aggiornato di lancio (americano) dei prossimi film e serie dell’Universo Marvel, che vi riportiamo qui sotto, rimane suscettibile di ulteriori cambiamenti vista l’incertezza generale:

  • The Falcon and the Winter Soldier (Disney+) – Agosto 2020
  • Black Widow – 4 novembre 2020
  • WandaVision (Disney+) – dicembre 2020
  • Gli Eterni – 12 febbraio 2021
  • Shang-Chi – 7 maggio 2021
  • Loki (Disney+) – 2021
  • What If? (Disney+) – 2021
  • Hawkeye (Disney+) – 2021
  • Doctor Strange 2 – 5 novembre 2021
  • Spider-Man 3 – ? (la data del 16 luglio 2021 chiaramente slitterà)
  • Thor: Love and Thunder – 28 febbraio 2022
  • Black Panther 2 – 6 maggio 2022
  • Captain Marvel 2 – 8 luglio 2022
  • Ms. Marvel (Disney+) – 2022
  • She-Hulk (Disney+) – 2022
  • Moon Knight (Disney+) – 2022

Sappiamo anche che la Disney ha “prenotato” alcuni slot tra il 2022 e il 2023:

  • 7 ottobre 2022
  • 17 febbraio 2023
  • 5 maggio 2023
  • 28 luglio 2023
  • 3 novembre 2023

Una di queste, dovrebbe essere la data d’uscita di Blade 2, presumibilmente la prima.

Vi terremo aggiornati su eventuali ulteriori cambiamenti!