Movieweb ha chiesto a Scott Teems, sceneggiatore di Halloween Kills, un commento a proposito del nuovo film con Jamie Lee Curtis.

Teems ha svelato, in effetti, di aver già visto una versione “rozza” del film:

Non posso dire nulla, ma sono così elettrizzato. Alcune settimane fa ho visto un montaggio preliminare, e magari sono un po’ di parte, ma lo stomaco mi dice che alla gente che è piaciuto l’ultimo piacerà molto anche questo. È come il primo film sotto steroidi. È la versione più grossa e più cattiva del primo.

Qualche tempo fa il produttore Jason Blum ha parlato brevemente del progetto confermando che sarà un film indipendente e autoconclusivo:

Ero preoccupato fin quando non ho visto [il secondo], anche David [Gorgon Green, il regista] lo era. Ricordate Il Signore degli Anelli e la sensazione di non assistere all’intera storia? Halloween non sarà così, darà una sensazione di completezza. C’è un primo, un secondo e un terzo atto. E un gran finale. Si capisce dalla fine che direzione prenderà il terzo, ma il secondo finirà in modo completamente soddisfacente.

Halloween Kills ha una data d’uscita fissata al 16 ottobre 2020; Halloween Ends – che chiuderà la serie di film su Halloween con Jamie Lee Curtis – uscirà 15 ottobre 2021. Entrambi i film sono diretti da David Goron Green e basati su una sceneggiatura di Green, Danny McBride e Scott Teems (Paul Brad Logan e Chris Bernier hanno collaborato alla sceneggiatura di Halloween Ends).

Malek Akkad, Jason Blum e Bill Block figureranno come produttori. John Carpenter, Danny McBride e David Gordon Green saranno invece i produttori esecutivi insieme a Jamie Lee Curtis, Jeanette Volturno e Couper Samuelson.

Cosa ne pensate del commento dello sceneggiatore a proposito di Halloween Kills? Ditecelo nei commenti!