L’artista Francesco Francavilla ha realizzato per Mondo un nuovo poster alternativo (più una variant) di L’uomo invisibile, horror di Leigh Whannell prodotto dalla Blumhouse e dalla Universal Pictures.

Potete vedere il poster qua sotto:

 

L’uomo invisibile: due scene tagliate e un dietro le quinte

Questa la la sinossi del film che è arrivato in digitale:

Cecilia scappa nel cuore della notte e scompare, vivendo nascosta con l’aiuto della sorella (Harriet Dyer), un loro amico d’infanzia (Aldis Hodge) e la sua figlia adolescente (Storm Reid). Ma quando il violento ex di Cecilia muore lasciandole una ingente fetta della sua vasta fortuna, lei comincia a sospettare che la sua morte sia solo una messa in scena. Mentre una serie di misteriose coincidenze diventano letali minacciando le vite delle persone che ama, la sanità mentale di Cecilia comincia a vacillare mentre cerca disperatamente di provare di essere minacciata da qualcuno che nessuno può vedere.

Inizialmente il film doveva far parte del Dark Universe, franchise morto in partenza dopo il fallimento di La Mummia. Il regista Leigh Whannell è partner abituale di James Wan nella saga di Saw e Insidious, e non a caso quindi si occupa anche della produzione del film insieme a Jason Blum e alla sua Blumhouse Productions.

Nel cast anche Elisabeth Moss, Storm Reid, Aldis Hodge, Harriet Dyer.

Cosa ne pensate di questo poster Mondo di L’Uomo Invisibile? Diteci la vostra nei commenti!

FONTE: IGN