Considerato che i cinema sono stati messi in ginocchio dalla pandemia del nuovo Coronavirus iniziata proprio in Cina, la notizia che le sale dell’importante mercato potranno proporre Mulan, il film Disney recentemente diventato la “pietra dello scandalo” vista la decisione della major di portarlo su Disney+ in America e altri mercati saltando la release cinematografica, ha un che di paradossale.

La notizia arriva da Twitter e dal poster che la major ha diffuso in rete dove viene specificato che il film arriverà “presto” nelle sale.

 

Mulan

 

Coronavirus e Disney+ a parte, in condizioni normali Mulan sarebbe potuto comunque diventare un film scomodo per la casa di Topolino, quantomento nei mercati occidentali. Come noto i nomi principali del cast hanno appoggiato la repressione delle manifestazioni a Hong Kong cosa che già dallo scorso anno aveva portato alla nascita di movimenti per boicottare la pellicola.

Quanto alla distribuzione in streaming negli Stati Uniti, Canada, Nuova Zelanda e in altri paesi, Mulan sarà fruibile con un accesso premium a partire dal 4 settembre a un prezzo di $29,99 negli USA. La pellicola resterà poi disponibile nel profilo dell’acquirente finché manterrà attivo l’abbonamento a Disney+. A quanto pare, si tratta di un caso unico, e non di una strategia che verrà adottata d’ora in poi per i film Disney, ma è chiaro che sarà anche un test importante. Test importante anche in materia di distribuzione ibrida perché, anche se i dettagli della cosa non sono ancora stati spiegati, in quei paesi dove i cinema sono in attività Mulan potrebbe arrivare sia in streaming che in sala.

Il film è diretto da Niki Caro (La Ragazza delle BaleneMcFarland USA) a partire da una sceneggiatura scritta da Rick Jaffa & Amanda Silver (Jurassic WorldHeart of the Sea – Le Origini di Moby Dick) e Elizabeth Martin & Lauren Hynek, basata a sua volta sul poema La Ballata di Mulan.

Liu Yifei (Il Regno proibitoOnce Upon a Time) è stata scelta per interpretare il ruolo di Hua Mulan a seguito di un processo di casting durato un anno. Il cast del film comprende inoltre Donnie Yen (Rogue One: A Star Wars Story), Jason Scott Lee (Crouching Tiger, Hidden Dragon: Sword of Destiny), Yoson An (Shark – Il Primo Squalo), Utkarsh Ambudkar (Voices – Pitch Perfect), Ron Yuan (Marco Polo), Tzi Ma (Arrival), Rosalind Chao (Star Trek: Deep Space Nine), Cheng Pei-Pei (La Tigre e il Dragone), Nelson Lee e Chum Ehelepola, con la partecipazione di Gong Li (Memorie di una Geisha,Lanterne Rosse) e Jet Li (Shao Lin SiArma Letale 4).

Uscito nelle sale nel 1998, il lungometraggio d’animazione Disney fu candidato a un Oscar® e due Golden Globe® ed è oggi disponibile su Disney+.

Che ne pensate? Ditecelo nei commenti!