Al CinemaCon, tra i molti ospiti, era presente Michael Bay per parlare del nuovo capitolo del franchise di Transformers. Il regista ha avuto modo di rivelare che il suo coinvolgimento nel nuovo film della saga non è stato immediato:

Stavo per allontanarmi da questo franchise. [Poi] ho fatto una proposta alla Paramount, ho detto loro “Ascoltate, ogni volta che facciamo uno di questi film abbiamo bisogno di ripensare tutto, ci serve una vera e propria writers room”. Quindi, abbiamo avuto 14 ottimi sceneggiatori e li abbiamo piazzati in una sorta di “Transformers School”. Li abbiamo chiusi per un mese in una stanza alla Paramount, avevano circa 10.000 immagini del franchise ed erano circondati da Bumblebee a grandezza naturale che li guardavano. Hanno tirato fuori una bibbia completa dall’inizio dei tempi fino ad addentrarsi in una grande storia. Io e Steven Spielberg gravitavamo intorno a due storie diverse, poi le abbiamo messe insieme. Lo sceneggiatore di Black Hawk Down (Ken Nolan) ha scritto il tutto con i due ragazzi che hanno scritto Iron Man (Art Marcum e Matt Holloway), e tutto sembra estremamente fresco.

Sui lavori del film, Bay ha avuto modo di rivelare di aver dovuto insistere non poco per girare direttamente in IMAX 3D:

Siamo l’unico film, quest’anno, a girare direttamente in 3D. Le produzioni stanno abbastanza uccidendo il 3D chiedendo ai registi di girare e poi di riconvertire tutto. Lo hanno chiesto anche a me ma ovviamente ho risposto di no. Non sono molti i registi che incassano abbastanza al botteghino da poter dire no a qualcosa di simile. Quindi in sostanza mi sono impuntato, e ho ribadito il mio secco “no”. E ho detto loro che se avessimo girato in 3D lo avremmo fatto come mai è stato fatto prima, con le cineprese Arri 65 e in vero IMAX 3D.

Ecco la sinossi ufficiale del film:

L’Ultimo Cavaliere frantuma la mitologia al cuore del franchise di Transformers, e ridefinisce cosa significhi essere un eroe. Umani e Transformers sono in guerra, Optimus Prime è morto. La chiave per salvare il nostro futuro è sepolta tra i segreti dello Stato, nell’oscura storia dei Transformers sulla Terra. Salvare il nostro mondo ricade sulle spalle di una improbabile alleanza: Cade Yeager (Mark Wahlberg), Bumblebee, un signore inglese (Anthony Hopkins) e un professore di Oxford (Laura Haddock).

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Le riprese sono partite a Detroit il 6 giugno 2016, e la produzione si è poi spostata in diverse location negli Stati Uniti e in giro per il mondo. Nel cast tornerà Mark Wahlberg nei panni di Cade Yaeger, in questo film sarà affiancato da Isabela Moner nei panni della protagonista femminile, Izabella, e da Jerrod Carmichael. Nel film tornerà anche Josh Duhamel, nei panni del Colonnello Lennox e Tyrese Gibson. Tra le new entry anche Anthony Hopkins, Santiago Cabrera e Liam Garrigan (C’Era una Volta).

A scrivere la sceneggiatura Art Marcum & Matt Holloway (Iron Man) e Ken Nolan (Black Hawk Down); la produzione sarà ancora una volta a cura di Lorenzo di Bonaventura, Don Murphy e Tom DeSanto.

L’uscita negli Stati Uniti è fissata per il 23 giugno 2017, il 22 in Italia.

Vi ricordiamo che la Paramount ha già fissato l’uscita di uno spin-off dedicato a Bumblebee per il 2018, e di Transformers 6 per il 2019.

Fonti: CB