Fin dall'uscita di Fast Five si è parlato della svolta che la Universal stava dando al franchise, lanciandolo più verso il genere dell'avventura d'azione con aspetti da heist movie. L'enorme successo del film ha fatto sì che da subito venisse annunciato un sequel, ma parallelamente si è da subito fatta avanti l'ipotesi che di film ne venissero girati due assieme: un'unica storia, girata nell'arco del 2012 da Justin Lin e distribuita nei cinema in due episodi gli anni successivi.

Ora Vin Diesel conferma l'ipotesi, ovviamente senza sbilanciarsi del tutto (ci vorrà un ok definitivo della Universal), accennando alla fase di scrittura delle sceneggiature all'Hollywood Reporter:

Con il successo dell'ultimo film, e l'ingresso nel cast di tutti quei personaggi, e il fatto che la saga sia diventata più ambiziosa, beh… quando abbiamo iniziato a ragionare su cosa avremmo potuto fare nel sesto episodio ci siamo resi conto che lo spazio non ci sarebbe bastato. Dobbiamo dare soddisfazione, portare a conclusione questa storia, dobbiamo sviluppare tutti questi personaggi e i loro legami. Quando abbiamo iniziato a scrivere il film ci siamo resi conto che sforavamo le 110 pagine.

La Universal ci ha detto: "non ce la farete mai a mettere tutta quella storia in un unico film!"

Non è quindi ufficiale che i film saranno due e che verranno girati assieme, ma sembra sempre più concreta la possibilità che ciò avvenga. Anche perché il regista Justin Lin vorrà dedicarsi ad altro molto presto: magari Terminator