In risposta a una domanda di Chance the Rapper, James Gunn ha spiegato perché secondo lui Dave Bautista è un grande attore.

L’attore, ricordiamo, ha lavorato con Gunn ai film di Guardiani della Galassia e tornerà a interpretare Drax nel terzo film che sarà girato nel corso dell’anno.

Ecco le lodi del regista:

Perché Dave Bautista prende il lavoro seriamente. Punta alle vere emozioni più che a dare mostra di sé. La differenza tra Dave e molti attori wrestler è che quando guardi nei suoi occhi ti rendi conto che è nel posto in cui dovrebbe essere e che non sta pensando alla prossima cosa da fare.

Uno degli aspetti con cui devo fare i conti con molti attori che hanno preso parte ad altre forme d’arte (il wrestling o la commedia) è obbligarli a SMETTERE DI FARE I GIOCOLIERI e a ESSERE SOLAMENTE sé stessi. Non è più un vostro compito intrattenerci, il vostro lavoro è semplicemente sentire qualcosa davanti a voi e trattarlo con onestà.

Non ho mai dovuto insegnarlo a Dave Bautista. La sua natura lo ha sempre fatto spiccare sugli altri sin dal primo momento che ci siamo incontrati. È stata solo questione di creare uno spazio in cui potesse esporsi davanti a noi.

Odio la falsità negli occhi degli attori. Ci sono molte stelle del cinema che mi rovinano un film perché vedo la bugia nei loro occhi. Preferisco lavorare con Dave Bautista, Michael Rooker, David Dastmalchian, Daniela Melchior, Viola Davis, Sean Gunn, Pom Klementieff, Joaquin Cosio e tanti altri che hanno l’essere “presenti” come legge: sono attori che hanno smesso di cercare e hanno cominciato a essere.

 

 

Cosa ne pensate delle parole del regista? Ditecelo nei commenti!