Da Lui è Tornato a Sono Tornato.

Luca Miniero, dopo l’incredibile exploit commerciale avuto nel 2010 con Benvenuti al Sud, remake in chiave italiana del francese Giù al Nord (Bienvenue chez les Ch’tis) torna con un’altra reinterpretazione italica di un successo estero, nello specifico il tedesco è già citato Lui è Tornato (Er ist wieder da) pellicola del 2015 diretta da David Wnendt, sulla bade dell’omonimo bestseller satirico di Timur Vermes.

Nel lungometraggio teutonico era Adolf Hitler a risvegliarsi, dopo 70 anni di ibernazione, nella Berlino del 2014 e a riuscire, dopo svariate peripezie, a sfruttare a suo favore le problematiche della società moderna, immigrazione inclusa.

La versione diretta da Miniero, vede Frank Matano tra i protagonisti accanto a Massimo Popolizio, nei panni del Duce che ritorna ai giorni nostri. A presentare la pellicola al Cinema Astra di Lucca c’era proprio Luca Miniero che purtroppo, malgrado il programma lo prevedesse, non è stato affiancato dal suo protagonista. Matano ha spiegato in un videosaluto di essere rimasto vittima di un incidente stradale, dalle conseguenze non gravi, la sera prima della trasferta verso il Lucca Comics & Games. Nel video girato con il suo cellulare, ha mostrato le lastre della sua cervicale fatte al pronto soccorso e ha rassicurato il pubblico presente sulla sua salute specificando, appunto, che si è trattato di un brutto colpo di frusta per cui necessità di qualche giorno di riposo.

Il regista, prima di introdurre le prime scene del film, ha motivato la scelta di questo nuovo remake perché, secondo lui, c’è la necessità di ricordare che il fascismo non è stata una versione depotenziata del nazismo, specie in un contesto storico dove alcuni tendono a dimenticare o a sorridere con troppa leggerezza del passato, tutt’altro che edificante, del nostro paese.

E le immagini di Sono Tornato proposte in anteprima assoluta qui a Lucca, oltre a mostrarci il “redivivo dittatore” alle prese con la modernità delle e-mail e di un conto non pagato a un commerciante probabilmente nordafricano liquidato con una pacca sulle spalle per i “servigi resi alla nazione” al tempo delle Colonie ce lo hanno fatto vedere, ospite di EPCC, di fronte a un pubblico televisivo del tutto inerme di fronte al suo magnetismo.

Sono Tornato sarà al cinema distribuito da Vision Distribution il 1° febbraio 2018.

Ricordatevi di seguire tutti gli aggiornamenti nei vari siti del nostro network: