In occasione dell’uscita nei cinema di Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar, per un’intera giornata, Johnny Depp è apparso, nei panni di Jack Sparrow, in svariati punti dell’area tematica di Disneyland, gremita di visitatori (Qui il video ufficiale). L’apparizione obbligata, ovviamente, è stata quella all’interno della celebre giostra dalla quale sono stati tratti i film della saga cinematografica.

Tuttavia, l’attore ha recentemente raccontato di aver trovato l’esperienza a tratti frustrante, dal momento che parecchi visitatori lo hanno effettivamente scambiato per un animatronic particolarmente elaborato. Nel video ufficiale diffuso dalla Disney vediamo, chiaramente, solo reazioni entusiaste da parte del pubblico. Ma Depp ha raccontato che vari turisti non hanno effettivamente compreso di essersi effettivamente imbattuti nel celebre interprete di Jack.

Come spiegato da Depp:

Dopo l’uscita di Pirati avevo pensato “Quanto sarebbe ganzo avere l’occasione di stare lì nei panni di Jack Sparrow come gli altri animatronic per poi sorprendere le persone che arrivano? Iniziare a urlare all’improvviso e poterli spaventare…”. Anni dopo ho effettivamente avuto quest’opportunità ed ero molto emozionato all’idea. Però i turisti arrivavano sulle barche, mi guardavano e appena mi muovevo sapete che reazione ottenevo? Tutti gli iPhone del mondo che mi filmavano e la gente che diceva “Però, è un animatronic niente male…”. È stato terribilmente stancante e una pessima idea.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Johnny Depp ritorna sul grande schermo nei panni dell’iconico e spavaldo Jack Sparrow nel nuovo “Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar”. Questa travolgente avventura trova un Jack Sparrow caduto in miseria che avverte come il vento della sfortuna stia soffiando intenso nella sua direzione quando dei marinai fantasma, capeggiati dal terrificante Capitano Salazar (Javier Bardem), scappano dal Triangolo del Diavolo decisi a uccidere ogni pirata ancora in mare – soprattutto Jack. La sua unica speranza risiede nel leggendario Tridente di Poseidone, ma per trovarlo dovrà creare una non facile alleanza con Carina Smyth (Kaya Scodelario), una brillante e splendida astronoma, e Henry (Benton Thwaites), un testardo giovane marinaio della Royal Navy. Al timone del Gabbiano Morente, la sua misera, piccola e malandata nave, Capitan Jack cercherà non solo d’invertire la rotta della malasorte, ma anche di salvare la sua stessa vita messa a repentaglio dal nemico più formidabile e pericoloso che abbia mai incontrato.

Il quinto episodio della saga firmata Disney è diretto da Espen Sandberg e Joachim Rønning (Kon-Tiki) ed è stato girato interamente in Australia: in parte ai Village Roadshow Studios, e in parte in location a Queensland.

Nel cast Johnny Depp, Javier Bardem, Kaya Scodelario, Brenton Thwaites, Golshifteh Farahani, assieme a Geoffrey Rush (Barbossa), Kevin R. McNally (Joshamee Gibbs), Stephen Graham (Scrum) e Orlando Bloom (Will Turner).

La colonna sonora è firmata da Geoff Zanelli. Il film è arrivato il 24 maggio in Italia e il 26 negli USA.

Fonte: CinemaBlend