Pirati dei Caraibi: il team di Johnny Depp smentisce il suo ritorno

Johnny Depp Jack Sparrow Pirati dei Caraibi

A inizio giugno, qualche giorno dopo la fine del processo Johnny Depp VS Amber Heard, riportavamo le parole di un e dirigente della Disney – ovviamente rimasto anonimo – che si diceva convinto del fatto che, prima o poi, la star sarebbe tornata a interpretare a interpretare Jack Sparrow in un nuovo film di Pirati dei Caraibi (ECCO TUTTI I DETTAGLI).

Questo nonostante Johnny Depp abbia ammesso, durante il processo, che non reciterebbe in un nuovo Pirati dei Caraibi neanche di fronte a un compenso di “300 milioni di dollari e un milione di alpaca”.

Valanghe di dollari e alpaca a parte, sono comunque in molti a sperare che la Disney e Johnny Depp possano giungere a un compromesso per quel che concerne Pirati dei Caraibi tanto che ora, a scrivere la parola “Fine” e a spegnere ogni speranza arrivano le parole di un portavoce della star che, alla NBC, spiega che queste indiscrezioni si basano, sostanzialmente, sul nulla e che è tutto inventato.

Niente da fare, dunque.

Proprio durante il processo che ha visto contrapposti i due ex-coniugi è emerso grazie alla testimonianza di Jack Whigham, che ha rappresentato Johnny Depp prima alla CAA e poi presso la Range Media Partners, che l’attore avrebbe perso una cifra pari a 22 milioni di dollari dalla mancata partecipazione a Pirati dei Caraibi 6.

Cosa ne pensate? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Fonte: NBC News via E Online

I film e le serie imperdibili

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Mostra il palinsesto