Quentin Tarantino recensisce Top Gun: Maverick

Top Gun Maverick Quentin Tarantino
Top Gun: Maverick
di Joseph Kosinski
25 maggio 2022 al cinema

Top Gun: Maverick, dopo aver fatto faville al botteghino e dopo aver conquistato critica e pubblico, può ora annoverare un altro fan di prestigio, ovvero sia Quentin Tarantino.

Il regista di Pulp Fiction ha potuto parlare della pellicola di Joseph Kosinski con Tom Cruise nel corso di un’intervento al podcast di CinemaBlend in cui ha potuto evidenziare tutto il suo apprezzamento verso il sequel della popolare pellicola di Tony Scott uscita nel 1986.

Normalmente non parlo troppo dei nuovi film perché mi ritrovo forzato a dover dire cose buone, ma in questo caso specifico ho amato quel fo**uto film, Top Gun: Maverick. Penso sia fantastico. L’ho visto al cinema. Con questo film e con West Side Story di Spielberg, come dice anche il nostro comune amico Brett Easton Ellis, si sono create delle autentiche esperienze cinematografiche, di quel genere che non pensavo più di vedere davvero. È stato fantastico.

Quentin Tarantino spiega anche di aver parlato direttamente con Tom Cruise del girare un sequel di Top Gun senza Tony Scott, regista tragicamente morto suicida il 19 agosto del 2012. Un filmmaker che Tarantino conosceva molto bene visto che aveva firmato la sceneggiatura di Una vita al massimo e aveva lavorato come script doctor di Allarme rosso.

Non ero preoccupato più di tanto perché ho dato per scontato che se aveva deciso di farlo era perché il progetto si trovava in ottime mani. Ma gliel’ho chiesto comunque: “Come puoi riuscire a fare Top Gun 2 senza Tony Scott?”. Tom mi ha risposto che “Guarda, lo so. Hai ragione. Ed è il motivo per cui non ho voluto farlo per molti anni, ma abbiamo trovato un modo e una storia valida”.

E poi aggiunge:

C’è questo lato molto, molto bello della faccenda perché da una parte amo tantissimo il cinema di Tony Scott e lo amo così tanto che Top Gun: Maverick è la cosa che si avvicina di più al vedere un nuovo film di Tony Scott. Il regista ha fatto un lavoro sensazionale. C’è rispetto verso Tony Scott in ogni singolo frame. In ogni decisione. È presente in maniera consapevole e incredibilmente rispettosa. E penso fosse presente in ogni decisione presa da Tom cruise per il film.

Infine, commentando la scena fra Tom Cruise e Val Kilmer dice:

È addirittura quasi troppo cheap. Ma funziona. Funziona alla grande.

Trovate tutte le informazioni sul nuovo film con Tom Cruise nella nostra scheda del film!

Cosa ne pensate delle parole di Quentin Tarantino su Top Gun: Maverick? Se siete iscritti a BadTaste+ potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!

Potete seguire la redazione di BadTaste anche su Twitch!

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.