Il quinto capitolo del noto franchise horror di Scream arriverà nelle sale americane il 14 gennaio del 2022.

Qualche mese fa vi avevamo riportato le parole del produttore William Sherak del nuovo film diretto da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett secondo cui non tutto il cast sul set fosse al corrente del vero finale della pellicola.

Per tenere segreta l’identità del Ghostface di questo film, infatti, come raccontato a Cinema Blend, al cast sono state date delle sceneggiature alternative:

Prima di tutto abbiamo consegnato diverse versioni della sceneggiatura e la maggior parte del cast non sa se ha la versione giusta o meno. Perciò abbiamo giocato anche un po’ con loro. E poi il bello di un film di Scream è che tutti sono colpevoli fino a prova contraria, non l’opposto. Perciò l’obiettivo è lasciare che sia così il più possibile e spassarsela un po’.

Oggi Bloody Disgusting riporta un dettaglio aggiuntivo appreso proprio dai registi: non saranno solo le sceneggiature ad avere dei finali fasulli, ma anche il film! Per depistare i fan evitando che in rete trapelino dettagli sul finale, del film sono in corso di realizzazione diverse versioni!

Il franchise già in passato ha dovuto fare i conti con dei leak, perciò si tratta di un modo per tenere gli appassionati ignari fino all’ultimo.

Scream sarà al cinema il 14 gennaio 2022.

A dirigere la pellicola Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett del gruppo di cineasti Radio Silence (V/H/S).

David Arquette (Dewey Riley), Neve Campbell (Sidney Prescott) e Courteney Cox (Gale Weathers) tornano nel cast e sono affiancati da Jack Quaid, Melissa Barrera, Jenna Ortega, Dylan Minnette, Mason Gooding e Mikey Madison.

A scrivere la sceneggiatura James Vanderbilt e Guy Busick. Kevin Williamson, sceneggiatore della saga, e Chad Villella, terzo regista dei Radio Silence, produrranno il film con Vanderbilt e la sua Project X Entertainment, mentre Paul Neinstein e William Sherack saranno produttori.

La serie, ispirata agli omicidi di Danny Rolling nel 1990, è composta da 4 film usciti negli Stati Uniti (e poi anche in Italia) nel 1996, 1997, 2000 e 2011. Wes Craven è deceduto nel 2015, ma aveva già alluso a diverse possibilità di realizzare un quinto film.

Cosa ne pensate? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!