One Piece Film: Red il regista Goro Taniguchi ci svela come è nata Uta!

One piece uta
One Piece Film: Red
1 dicembre 2022 al cinema

One Piece Film: Red introdurrá al pubblico il personaggio di Uta.

Questo weekend, in occasione del Lucca Comics and Games 2022 abbiamo avuto il piacere di intervistare Goro Taniguchi, regista di One Piece Film: Red.

Il regista del quindicesimo lungometraggio di One Piece ci ha raccontato come é nata Uta, il nuovo personaggio femminile, cantante, amica d’infanzia di Luffy e soprattutto figlia di Shanks.

Come è nato il personaggio di Uta e perché si è scelto di legarla proprio a Shanks?

Siamo partiti dall’idea di un mostro potente e imbattibile, e il sensei Oda ci ha proposto di fare qualcosa di diverso e di legato alla musica. Inoltre Doveva avere anche un legame con Luffy. Sensei Oda ha proposto di utilizzare Shanks per collegare i due.

A partire dal design, abbiamo chiesto molteplici schizzi preparatori per Uta al sensei Oda. Ogni aspetto di Uta ha una motivazione, e questo vale anche per il suo background: l’abbiamo fatto combaciare alla storia di Shanks. É frutto di molteplici discussioni, abbiamo cercato di darle un background solido e credibile.

One piece red

Come è nata la collaborazione con Ado ? Ci può spiegare i passaggi che hanno portato dal brano all’esecuzione della canzone su schermo da parte di Uta?

Sensei Oda adora cantare, e la sua prima domanda fu “Volete davvero un film dove si canta?”.

Nel momento in cui ha saputo che la musica fosse importante, l’unico desiderio di sensei Oda era di affrontarlo come professionisti! Ci siamo quindi impegnati per realizzare il suo desiderio. Per le sette canzoni di red ci siamo messi a tavolino per scoprire chi avrebbe fatto tutto. Uta doveva esprimere diverse emozioni nelle sette canzoni trasmettendole al pubblico, ci sono state tante candidate, ma Ado è stata quella che più esprimeva le emozioni di Uta, è un’artista geniale!

Ado ha compiuto da poco venti anni ed è all’inizio della sua carriera, ma la sua passione per One Piece è molto forte. Già in fase di sceneggiatura è venuta più volte in studio a leggerla. Per tutte le canzoni si è informata su chi ha scritto i testi e chi ha composto la musica per farle sue. Io credo che Ado volesse emergere ancora di più e questo ha combaciato con gli obiettivi del film.

Le parti musicali sono state decise già in fase di sceneggiatura, infatti guardare l’intera opera significa vivere un concerto di Uta. Ogni canzone doveva nascere e concludersi come una sceneggiatura a se. La parte delle danze e delle movenze è basata su una ballerina chiamata Mikiko grazie alla motion capture.Questo lungometraggio è stato concepito come se fosse un film live action, quindi se lo notaste ci rendereste molto  orgogliosi.

One Piece Film: Red sarà al cinema dall’1 dicembre in lingua italiana e il 7 e 8 novembre in anteprima in lingua originale.

Classifiche consigliate

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.