La guerra civile dei supereroi Marvel al cinema (Captain America: Civil War) prende spunto dall’omonimo evento scritto da Mark Millar e illustrato da Steve McNiven. L’incipit è lo stesso: il governo dopo l’ennesima tragedia causata dai supereroi (la distruzione di Sokovia nel film, un’esplosione con centinaia di vittime nella città di Stamford, nei fumetti) decide di regolamentare la loro attività. Si creano così due fazioni contrapposte: Captain America da una parte, Iron Man dall’altra.I Marvel Studios sono, a questo punto del percorso, pienamente consapevoli delle proprie possibilità. La guerra dell’infinito, è ormai da tempo nella mente di Kevin Feige e sta per entrare in sviluppo. Sanno cosa ci aspetta: due film dal respiro epico, con un numero sconfinato di pers...