Francesco Alò ci parla di EO, il film di Jerzy Skolimowski presentato in concorso alla 75 esima edizione del Festival di Cannes.

EO – LA TRAMA

Il mondo è un luogo misterioso quando viene visto attraverso gli occhi di un animale. EO, un asino grigio con gli occhi malinconici, incontra persone buone e  cattive durante la sua vita, sperimenta gioia e dolore, assiste alla ruota della fortuna che casualmente trasforma la sua fortuna in disastro e la sua disperazione in una benedizione inaspettata. Ma non perde la sua innocenza neanche per un momento.