Charisma Carpenter, dopo le accuse rivolte a Joss Whedon, ha ricevuto il sostegno anche dei suoi ex colleghi David Boreanaz e Danny Strong.
L’interprete di Angel nella serie Buffy – L’ammazzavampiri e nello spinoff di cui era protagonista, ha scritto su Twitter:

Sono qui per ascoltarti e sostenerti. Sono orgoglioso della tua forza.

L’attrice, che ha avuto la parte di Cordelia nei due show, ha risposto:

So che ci sei per me, David. Apprezzo tutto quello che hai fatto per dimostrare quel sostegno anche in privato. Specialmente da mercoledì. Grazie.

Danny Strong ha avuto la parte di Jonathan Levinson in alcuni episodi di Buffy – L’ammazzavampiri. L’attore, produttore e sceneggiatore ha invece scritto:

Mando il mio amore e il mio sostegno a Charisma Carpenter, Amber Benson, Michelle Trachtenberg, Sarah Michelle Gellar e tutte le persone che hanno parlato pubblicamente delle loro esperienze tossiche sul set di Buffy. Ammiro veramente il vostro coraggio nel parlare.

Nella giornata di mercoledì Charisma Carpenter ha condiviso online un tweet in cui dichiarava di aver subito commenti inappropriati, abusi di potere e minacce di licenziamento da parte di Joss Whedon sul set di Buffy e Angel.
Sarah Michelle Gellar, interprete della Cacciatrice nello show cult, ha successivamente offerto il proprio sostegno a chi ha subito abusi e dichiarato di non voler associata al nome di Joss Whedon, nonostante sia molto orgogliosa di aver interpretato Buffy.
Michelle Trachtenberg, invece, ha rivelato che sul set dello show era stata stabilita una regola per evitare che il filmmaker rimanesse da solo con lei. Amber Benson aveva inoltre sottolineato che l’atmosfera durante la realizzazione della serie era particolarmente negativa.

Che ne pensate dei commenti di David Boreanaz e Danny Strong dopo le accuse rivolte a Joss Whedon? Lasciate un commento!

Fonte: Twitter