L’episodio 7 di Andor sembra aver gettato le basi per il ritorno sugli schermi di un personaggio di Rogue One.
Non proseguite ovviamente con la lettura se non avete ultimato la visione perché la notizia contiene spoiler.

La puntata mostra le conseguenze degli eventi del capitolo precedente della storia e la reazione dell’Impero, determinato a trovare i colpevoli. Luthen è in vena di celebrazioni, mentre Mon Mothma sta iniziando a rendersi conto che ribellarsi nei confronti dell’Impero è una strada a senso unico.
Cassian Andor, interpretato da Diego Luna, torna invece a Ferrix, situazione che lo porta a dover fuggire inseguito dagli Shoretrooper Imperiali. Nella sequenza appare anche un’unità KX che potrebbe forse diventare K-SSO, il droide che appare in Rogue One dopo essere stato riprogrammato da Cassian, di cui diventa un fedele alleato.
Attualmente non è possibile sapere se sarà proprio lui a iniziare una nuova vita dopo essere stato modificato: i titoli di coda lo indicano semplicemente come Unità KX e nell’episodio è Aidan Cook a dargli voce, non Alan Tudyk.

I tanti fan del film hanno quindi reagito online condividendo i propri commenti e molto entusiasmo.

Andor è disponibile dallo scorso 21 settembre in esclusiva su Disney+ e sarà composta da ben 12 episodi, che verranno seguiti da una seconda stagione sempre da 12 episodi (le cui riprese inizieranno in autunno) che ci condurrà agli eventi di Rogue One.

Nel cast oltre a Diego Luna anche Genevieve O’Reilly, Forest Whitaker, Stellan Skarsgård (Dune), Adria Arjona (Morbius), Fiona Shaw (Killing Eve), Denise Gough (The Witcher 3: Wild Hunt), Kyle Soller (Poldark), e Robert Emms (Chernobyl).

Che ne pensate? Siete convinti che la puntata di Andor abbia gettato le basi per il ritorno dell’amato personaggio di Rogue One?

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: WeGotThisCovered

I film e le serie imperdibili