Il prossimo 18 dicembre, con Star Wars: L’ascesa di Skywalker, si chiuderà la nuova trilogia e gli appassionati dovranno salutare vari personaggi conosciuti nei tre film: tra di essi Poe Dameron, e per sempre pare, perché interrogato sulla possibilità di tornare nei suoi panni per una eventuale serie Disney+ a lui dedicata Oscar Isaac, l’attore che lo interpreta, ha affermato di non essere minimamente interessato.

La domanda gli è stata posta nel corso di un’intervista rilasciata a Collider e riguardava non solo l’eventualità di una serie con il pilota ribelle protagonist, ma anche delle semplici apparizioni. La risposta è stata decisamente tranciante: “nope”, “per niente”. Keri Russell, che ne L’ascesa di Skywalker sarà Zorri Bliss, personaggio ancora avvolto da un certo mistero, ha provato a farlo ragionare puntando alle sue tasche, ma Isaac ha risposto che cambierà le sue fiche in soldi e andrà via (“cashing in my chips”). Nessuna speranza quindi.

Voi cosa ne pensate, vi sarebbe piaciuto vedere su Disney+ una serie con protagonista Poe Dameron (Oscar Isaac)? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Fonte: ComingSoon.net