Il produttore esecutivo Brad Winderbaum ha parlato con Comicbook del visto censura ricevuto da Echo, la serie in arrivo su Disney+.

La serie è stata classifica come TV-MA per “linguaggio forte e violenza”, diventando così la prima serie dei Marvel Studios a non essere adatta ai bambini al di sotto dei 17 anni.

Winderbaum ha così commentato:

Non abbiamo deciso sin da subito di realizzare una serie TV-MA, ma semplicemente una serie su Maya Lopez. È un personaggio con un passato violento che vive in un’area eticamente grigia. E come detto da Sydney Freeland [la produttrice esecutiva] e dal regista: è una serie impenitente.

Ha poi aggiunto:

Abbiamo semplicemente dato a Maya l’occasione di affrontare il suo viaggio e la cosa si è trasformata in un’esperienza TV-MA.


Trovate tutte le notizie su Echo nella nostra scheda.

Vi ricordiamo infine che trovate BadTaste anche su TikTok.

I film e le serie imperdibili

Approfondimenti sui Marvel Studios