È ufficiale: Harry Shearer non doppierà più la voce del Dr. Hibbert nell’edizione americana de I Simpson. Verrà rimpiazzato da un nuovo doppiatore la cui etnia corrisponde a quella del personaggio.

A confermarlo al sito TheWrap lo studio 20th Television:

L’episodio di ieri sera, DiaryQueen, è stato l’ultimo in cui Harry Shearer ha doppiato il Dr. Hibbert. L’episodio di domenica prossima, Wad Goals, vedrà Kevin Michael Richardson doppiare il Dr. Hibbert – sarà la sua voce d’ora in avanti.

Shearer è stato la voce di Hibbert dalla seconda stagione de I Simpson, nel 1990. Non ha voluto commentare la decisione, qualche mese fa però si era espresso negativamente riguardo la nuova policy annunciata da Fox a giugno del 2020 secondo cui l’etnia dei doppiatori dovrà corrispondere a quella dei personaggi delle sue serie, in particolare quando si tratta di personaggi neri doppiati da attori bianchi. All’epoca Shearer aveva affermato:

Ho una semplice convinzione a proposito della recitazione, e cioè che il lavoro dell’attore è quello di interpretare qualcuno che non è. Quello è il compito, quella è la descrizione del lavoro. Penso che ci sia una fusione nella rappresentazione, che è una cosa importante. Le persone di ogni estrazione sociale dovrebbero essere rappresentate nella stesura e produzione dell’azienda in modo che possano decidere quali storie raccontare e con quali conoscenze. Ma il mio lavoro è interpretare qualcuno che non sono.