Buone nuove per Jonathan Groff, l’attore che in Glee ha interpetato il ruolo di Jesse St. James. Il giovane sarà infatti tra i protagonisti di un pilot comedy della HBO – ancora privo di titolo – di Sarah Condon (Bored to Death) e dell’autore Michael Lannan, incentrato su un gruppo di amici gay che vivono a San Francisco.

Ecco qualche dettaglio in più. Groff sarà Patrick, un ragazzo omosessuale sulla trentina che vive nella famosa città della California e che condivide la sua quotidianità con altri due amici gay. Il trio si deve confrontare con le molte opzioni che la vita moderna offre, insieme alle altrettante complessità che nascono dall’esperienza moderna dell’essere gay. Il personaggio di Groff è descritto come uno sviluppatore di video-game di successo che però nel privato non ha le stesse soddisfazioni. Nel cast ci sarà anche Frankie Alvarez nei panni Augustin, migliore amico di Patrick e assistente di un artista, un ragazzo caratterizzato da un ego spropositato, tanto che i suoi punti di vista rendono il rapporto con il suo fidanzato estremamente instabile.

Fonte: THR