Dopo l’allontanamento di Gina Carano dalla Lucasfilm e da Star Wars, la Hasbro avrebbe cancellato la produzione di una action figure basata su Cara Dune. La notizia proviene dal Big Bad Toy Store, che ha inviato una mail ai clienti che avevano preordinato l’action figure per informarli della cancellazione del prodotto. Una copia della mail è stata pubblicata su Twitter.

Ecco il messaggio ai clienti:

Siamo stati informati da Hasbro che hanno annullato la produzione di Star Wars: The Black Series 6″ Cara Dune (The Mandalorian) e non eseguiranno il nostro ordine. Sfortunatamente, questo significa che dobbiamo annullare i nostri preordini per questo articolo. Ci scusiamo per l’inconveniente e apprezziamo molto la vostra comprensione.

Si tratterebbe solo dell’ultimo passaggio nella controversia degli ultimi giorni riguardante il licenziamento di Gina Carano da parte della Lucasfilm.

Negli ultimi mesi Gina Carano aveva postato su Twitter una serie di messaggi controversi nei quali parlava contro l’obbligo delle mascherine e accennava a presunti brogli elettorali in occasione delle presidenziali. La decisione definitiva della Lucasfilm è giunta dopo un post nel quale si equiparavano le persecuzioni degli ebrei in Germania all’odio verso chi ha delle opinioni politiche diverse.

La Carano è stata “scaricata” anche dalla sua storica agenzia UTA, ma continua a essere rappresentata da Scott Karp presso l’agenzia The Syndication. Ieri l’attrice ha rotto il silenzio per la prima volta e ha annunciato di essere al lavoro su un film in collaborazione con il sito conservatore The Daily Wire. L’attrice svilupperà, produrrà e sarà protagonista del film che verrà distribuito dal sito sulla propria piattaforma e prodotto in collaborazione con la Bonfire Legend di Dallas Sonnier (Bone Tomahawk).

Fonte: CB