Il secondo episodio di Loki è disponibile da stamattina su Disney+, la puntata termina con un grande colpo di scena che avrà lasciato molti spettatori con una domanda: chi è il personaggio – o meglio la variante – che compare alla fine?

Nel finale della puntata scopriamo chi è la variante di Loki che sta generando il caos nella Sacra Linea Temporale, uccidendo i membri della TVA e rubando le loro tecnologie. Dopo aver verificato che c’è una falla nella sicurezza della TVA (facendo visita a Pompeii nel 79 DC), Loki e Mobius si recano insieme agli altri agenti in un negozio Roxxcart nel 2050, poco prima che venga spazzato via da un deveastante uragano. Lì, Loki si scontra con alcune persone controllate dalla variante: tra esse, anche Hunter B-15. Poco dopo, la variante si rivela: toglie il cappuccio che copriva la sua testa fin dal primo episodio, e scopriamo che si tratta di una lei. In molti, sui social, si riferiscono a lei come a “Lady Loki”, tuttavia è sbagliato perché Lady Loki, nei fumetti, è la versione femminile in cui è in grado di trasformarsi Loki.

Interpretata da Sophia Di Martino (Into the Badlands, Yesterday), viene in realtà chiamata semplicemente “la variante” nei titoli di coda della puntata: è assolutamente possibile che a breve vi siano altri colpi di scena legati al suo personaggio, e che non si tratti affatto di una variante (non a caso, a un certo punto dice a Loki di non chiamarla Loki ma “Steve”).

Il mistero, tuttavia, potrebbe avere vita breve: nei titoli di coda dei doppiatori in lingua castigliana, infatti, al posto di “Variante” compare il nome Sylvie. Si tratta di Sylvie Luston, ovvero l’Incantatrice. Il nome della storica antagonista di Thor era comparso qualche mese fa in una notizia che segnalava l’ingresso nel cast della piccola Cailey Fleming in una versione giovanile del personaggio. Loki sembra aver intuito qualcosa fin da subito, perché alla versione “posseduta” di Hunter B-15 dice proprio: “L’incanto è un trucco ingegnoso. Codardo, un po’ amatoriale, ma ingegnoso”.

 

La serie è ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame, e segue un nuovo Loki, quello che era sfuggito agli Avengers portando con sé il Tesseract. Loki tuttavia è presto catturato dagli agenti della Time Variance Authority, un’agenzia che si occupa di sorvegliare il flusso corretto della linea temporale. Loki è accusato di aver violato la “linea temporale sacra”, ma finirà in qualche modo per collaborare con l’organizzazione in una missione.

La serie è stata creata da Michael Waldron (produttore di Rick and Morty ma anche co-sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness) e tutti gli episodi sono stati diretti da Kate Herron. Nel cast della serie figurano anche Sophia Di Martino, Owen Wilson, Gugu Mbatha-Raw, Richrd E. Grant e Sasha Lane.

Trovate tutte le informazioni su Loki, la nuova serie targata Marvel Studios, nella nostra scheda.

Vi ricordiamo che ogni giovedì, a partire dalle ore 17, parleremo della nuova puntata di Loki in una live ricca di spoiler e congetture varie ed eventuali ospitata sul nostro canale Twitch!