Loki debutterà su Disney+ il 9 giugno e la regista Kate Herron ha anticipato che la storia proposta sugli schermi non ha un legame con un fumetto specifico della Marvel.

La filmmaker, intervistata da Digital Spy ha assicurato che lo show sarà qualcosa di “mai visto o letto prima”.

Kate, a The Hollywood Reporter, aveva già anticipato che Kevin Feige, a capo dei Marvel Studios, ha incoraggiato il team di creativi al lavoro sullo show a spingersi oltre i limiti e a non esitare nel proporre qualcosa di ancora più strano rispetto a quanto proposto abitualmente nelle serie:

Qualcosa che ho sempre notato è che alle volte proponevamo qualcosa e lui rispondeva sempre ‘Okay, è grandioso, ma spingetevi oltre con questa idea’. Alle volte proponevo qualcosa e pensavo ‘Questo è troppo strano’ e lui rispondeva ‘No, rendilo ancora più strano’. Vuole raccontare la storia migliore e trovo sia davvero di aiuto avere la sua prospettiva su tutto e il fatto che metta in discussione ogni elemento. Lo stesso accade con Tom sul set. Porta questa fantastica energia e questa bravura che obbliga tutti ad alzare il proprio livello.

Che ne pensate delle dichiarazioni di Kate Herron sulla serie Loki? Lasciate un commento!

La serie, creata da Michael Waldron (produttore di Rick and Morty e co-sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness) segue le vicende di Loki in una timeline creata dagli eventi di Endgame. Recentemente è stato confermato che dovrebbe trattarsi di uno di quei progetti televisivi Marvel per i quali sono previste più stagioni.

Nel cast anche Sophia Di MartinoOwen WilsonGugu Mbatha-Raw e Sasha Lane. Tutti gli episodi verranno diretti da Kate Herron. Tempo fa Tom Hiddleston aveva anticipato quanto segue:

Negli anni tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame mi sono state fatte due domande: Loki è davvero morto, e cosa sta facendo Loki con quel cubo? La serie risponderà ad entrambe le domande.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: ComicBook