Pubblicità

MODOK: la serie non farà parte dell’Universo Cinematografico Marvel

C’è molto hype intorno alla nuovissima serie animata M.O.D.O.K. in arrivo su Hulu negli Stati Uniti e su Disney+ in Italia il prossimo 21 maggio. Proprio qualche ora fa però, è stato confermato che lo show non si svolgerà all’interno dell’Universo Cinematografico Marvel. C’è molta incertezza sulla relazione tra gli show della Marvel Television e i più recenti sviluppati dai Marvel Studios, in particolare quando si tratta di capire se i primi debbano essere considerati “canonici” nell’Universo Cinematografico Marvel. Tuttavia, ora possiamo confermare che la serie animata MODOK non sarà ambientata nell’MCU.

“Sì, siamo il nostro universo. Pensiamo ad Harley Quinn, penso che sia un buon esempio di come non sia nei film, ma nonostante questo funziona bene anche da sola”, dice lo showrunner Jordan Blum a ComicBook.com. “La Marvel ha un database di tutti gli universi del multiverso, e c’è un tizio che lo gestisce e mi hanno lasciato scegliere la numerazione del nostro universo. Il compleanno di mio figlio, il 12/26, è il nostro universo, quindi eravamo nel Marvel Multiverse, il che è fantastico”.

Nonostante show come Tigra & Dazzler e Howard the Duck siano stati cancellati, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige era favorevole a M.O.D.O.K.

“L’hanno davvero apprezzato ed erano davvero contenti della creatività, e penso che abbiano visto che eravamo molto rispettosi, sapete, di tutto ciò che era venuto prima”, ha spiegato. “Ci hanno davvero lasciato fare le nostre cose, e non credo che abbiamo mai ricevuto note o altro da loro. Erano solo del tipo, ‘Questo sta funzionando, continuate a farlo'”.

La serie, che sarà composta da 10 episodi, è stata sviluppata da Patton Oswalt (che doppia anche il protagonista) e Jordan Blum. Realizzata in animazione con uno stile che ricorda Robot Chicken, è indirizzata a un pubblico adulto.

Tra i doppiatori ci saranno anche Aimee Garcia, Ben Schwartz e Melissa Fumero che daranno voce alla mogli e ai figli del villain, mentre Beck Bennet sarà la nemesi del protagonista, Austin Van Der Sleet. Jon Hamm presterà la sua voce al personaggio di Iron Man mentre Nathan Fillion darà la voce niente di meno che a Wonder Man, Whoopi Goldberg sarà Poundcakes e Bill Hader che parla come Angar the Screamer and the Leader. Brett Crawley, Robert Maitia, Grant Gish, Joe Quesada, Karim Zreik e Jeph Loeb sono produttori esecutivi.

Cosa ne pensate dell’arrivo in streaming di MODOK su Disney+? Lasciate un commento!

Fonte: ComicBook

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.