In una delle sue prime uscite dopo l’annuncio del casting nella serie Moon Knight, Ethan Hawke ha spiegato perché ha accettato il ruolo. Molto è dipeso – ha svelato l’attore – dalla particolarità del personaggio, forse non proprio tra i più conosciuti della Marvel, ma Ethan Hawke ha anche voluto evidenziare il suo apprezzamento nei confronti di Oscar Isaac.

Apprezzo il fatto che Moon Knight sia una storia meno conosciuta e questo permette una maggiore libertà creativa. Il regista è Mohammed Diab ed è molto brillante. Molto riguarda anche Oscar ad essere onesti. Lo ritengo un giocatore molto emozionante in questo campo, Amo quel che sta facendo con la sua vita. Mi ricorda degli attori che cercavo quando sono arrivato a New York. Oscar è più giovane di me, e amo il modo in cui lavora e come ragiona. E in generale succedono delle cose molto belle quando ti trovi in una stanza con persone di cui apprezzi il modo in cui pensano.

Le riprese inizieranno nel mese di marzo a Budapest, in Ungheria. Lo showrunner di Moon Knight sarà Jeremy Slater, impegnato anche come sceneggiatore. I registi finora annunciati della serie sono Mohamed Diab, Justin Benson e Aaron Scott Moorhead. Nel cast della serie Oscar Isaac, Ethan Hawke e May Calamawy.

Il personaggio di Moon Knight è stato creato nel 1975 da Doug Moench e Don Perlin. Marc Spector, figlio di un rabbino ebreo-americano, cresce diventando un pugile e poi un marine. L’uomo diventa successivamente un mercenario e utilizza numerosi alter ego per combattere il mondo criminale. Durante una missione in Egitto viene creduto morto, ma riceve invece dei poteri dalla divinità Khonshu.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Marvel grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: CB